Per rendere lucide fragole e altra frutta su torte e crostate questa è la ricetta che sta spopolando 

Le vetrine della pasticceria sono sempre molto invitanti, con colori molto accesi e decorazioni spettacolari. Quando, poi, i dolci hanno in superficie della frutta fresca in tinte vive, il tutto è ancor più irresistibile. Decorare i dolci con la frutta fresca e bella lucida non è solo una questione gustativa.

Fragole, albicocche, ribes, mirtilli e frutti rossi di ogni tipo servono a rendere pure più invitanti piccoli mignon e torte monoporzioni. Le crostate, in particolare, hanno bisogno di una bella copertura di frutta per conquistare il palato di tutti.

Perché utilizzare la gelatina

La gelatina alimentare è da sempre il rimedio utilizzato per rendere la frutta estremante lucente e invitante. Anche se può sembrare un’impresa complicatissima, inoltre, è possibile preparare comodamente a casa una gelatina simile a quella industriale.

Possiamo pure utilizzarla su altri dolci come la cheesecake o altri piccoli pasticcini. Si tratta di una soluzione alternativa al mix di zucchero a velo e acqua, usato per rendere lucidi e accattivanti i dolci, anche da forno.

Ma la gelatina è anche utile per ostacolare l’ossidazione della frutta usata per decorare un dolce. Si tratta, infatti, di una copertura trasparente insapore, ma veramente molto utile.

Gli ingredienti necessari per preparare la gelatina

  • 150 millilitri d’acqua;
  • 45 grammi di zucchero;
  • un cucchiaino di maizena o amido di mais;
  • qualche goccia di succo di limone.

Per rendere lucide fragole e altra frutta su torte e crostate questa è la ricetta che sta spopolando

Con queste dosi è possibile preparare in 5 minuti una perfetta gelatina con cui lucidare una torta di frutta del diametro di 28 centimetri.

Bisognerà scaldare in un pentolino 100 millilitri d’acqua insieme allo zucchero e attendere che questo sciolga a fuoco dolce. Poi, occorrerà sciogliere la maizena nei restanti 50 millilitri d’acqua, cercando di sciogliere ogni grumo.

Versare, poi, la maizena sciolta nel pentolino. Portare tutto a ebollizione e attendere qualche minuto. Dunque, spegnere il fuoco e aggiungere il succo di limone. Ne basteranno poche gocce.

Prima di utilizzarla bisognerà farla raffreddare. Come fare per rendere lucide fragole e altra frutta per dolci fatti in casa? Basterà distribuire la gelatina sulla frutta per lucidarla e renderla estremamente invitante.

Approfondimento

Questa morbida crostata senza gelatina non si prepara con crema ma con l’acqua e una pasta frolla friabilissima

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te