Per preparare le ciliegie più buone di sempre in modo semplice e veloce bastano solo 4 ingredienti

Le ciliegie sono i frutti più buoni e sfiziosi di questa stagione. Conservarle ci permetterà di godere del loro sapore per diversi mesi. Infatti, come illustrato in un precedente articolo, possiamo realizzare delle conserve con le ciliegie. Oggi vogliamo spiegare che per preparare le ciliegie più buone di sempre in modo semplice e veloce bastano solo 4 ingredienti. Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti

a) 1 kg di ciliegie;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

b) 1 litro d’acqua;

c) 300 gr di zucchero;

d) 60 gr di succo di limone.

Sterilizzare i vasetti

Prima di riempire i vasetti, vanno sterilizzati. Per farlo, laviamo i vasetti e li avvolgiamo in un canovaccio per proteggerli durante la cottura. Li copriamo con l’acqua e li facciamo bollire per almeno 30 minuti. Negli ultimi 10 minuti di cottura aggiungiamo anche i tappi. Dopodiché, facciamo raffreddare i vasetti, li preleviamo dalla pentola e li lasciamo asciugare. Per preparare le ciliegie più buone di sempre in modo semplice e veloce bastano solo 4 ingredienti: iniziamo.

Come procedere

Queste dosi sono calcolate per la preparazione di 3 vasetti all’incirca di 700 grammi l’uno. Per preparale, innanzitutto, dobbiamo rimuovere tutti i piccioli dalle ciliegie e lavarle per bene sotto l’acqua corrente. Prendiamo a questo punto una pentola capiente all’interno della quale mettiamo l’acqua. Spremiamo il succo di limone e lo aggiungiamo all’acqua. Uniamo lo zucchero e mescoliamo il tutto per bene mettendo la pentola sul fornello a fuoco lento. Portiamo a bollore e scoliamo le nostre ciliegie raccogliendo lo sciroppo a parte. Lo mettiamo in un pentolino e ne facciamo evaporare la metà. A questo punto siamo pronti a riempire i vasetti precedentemente sterilizzati. Aggiungiamo quindi le ciliegie e le copriamo completamente con lo sciroppo. Chiudiamo i vasetti e facciamoli riposare capovolti finché non si saranno raffreddati del tutto.

Consigli

Prima di conservare i barattoli di ciliegie sciroppate, controlliamo che si sia creato il sottovuoto: per farlo, premiamo al centro del tappo. Se il tappo fa “click”, la procedura è andata a buon fine. Le ciliegie sciroppate possono essere conservate in un luogo fresco e asciutto, ma una volta aperte vanno tenute in frigorifero.

Consigliati per te