Per padelle e pentole sempre lucide e pulite basta un pratico trucchetto della nonna

La cucina è l’angolo della casa più frequentato e più utilizzato. Qui si può preparare qualche gustoso manicaretto o bere un buon tè.

In ogni caso si cerca sempre di tenerla pulita e di tenerla ordinata insieme ai suoi accessori. In un precedente articolo avevamo scoperto come avere una cucina pulita e profumata facilmente grazie ad un solo pratico metodo naturale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Per la pulizia delle pentole, si conoscono davvero tutti i trucchetti efficaci per farle risplendere Anche questa volta si avrà la possibilità di scoprire un metodo facile ed efficiente a cui non si vorrà più rinunciare.

Per padelle e pentole sempre lucide e pulite basta un pratico trucchetto della nonna

Tra tutti gli accessori della cucina quelli più utilizzati sono sicuramente le pentole. Il loro corretto utilizzo può migliorare il sapore di tutti i cibi che si cucinano e renderli più prelibati. Ma ogni volta non si sa come pulirle bene per poterle riutilizzare il prima possibile. Si era parlato di come pulire facilmente le pentole di rame grazie a questo infallibile trucchetto della nonna.

Ma come fare per pulire al meglio i tipi di pentole più comuni ed utilizzati? Sembra incredibile ma per padelle e pentole sempre lucide e pulite basta un pratico trucchetto della nonna. Infatti, basterà un semplice foglio di alluminio.

Perfetto in caso di padelle leggermente bruciate o incrostazioni di cibo, questo trucchetto sarà prezioso in qualsiasi occasione. Facile e veloce, darà un risultato perfetto che farà sembrare nuove pentole e padelle. Come appena comprate.

Cosa serve e come fare

Capita a chiunque di lavare le pentole in modo veloce e non proprio perfetto. O di avere pentole che sembrano difficilissime da pulire.

In questi casi la semplice spugnetta e il sapone per i piatti possono non bastare. E la lavastoviglie sembra non riuscire a rimuovere tutti i residui di sporco.

Niente paura perché per dire addio alla sporcizia basterà un semplice pezzo di alluminio. Basterà mettere una piccola quantità di bicarbonato di sodio nella padella e aggiungere l’acqua.

A questo punto si dovrà strofinare vigorosamente con il foglio di alluminio. Le macchie spariranno in un lampo ed il risultato sarà straordinario.

Basterà poi risciacquare con un po’ di acqua corrente e le nostre pentole e padelle torneranno come nuove.

Ecco come ottenere padelle e pentole sempre lucide e pulite in una sola passata. In poco tempo e con semplici alleati si potrà dare nuova vita ai più importanti accessori della cucina.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te