Per non soffrire il caldo e la sete in estate esistono 2 freschissime bevande facili ed economiche da preparare in casa

Durante l’estate si cerca in ogni modo e maniera di combattere il caldo e la sete. Una delle cose più importanti è rimanere freschi ed idratati.

Così si sperimentano vari modi e si cercano bevande e alimenti freschi che possano aiutarci in tal senso. L’acqua ovviamente è la bevanda più semplice da considerare ma ci sono anche altre alternative più gustose.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per non soffrire il caldo e la sete in estate esistono 2 freschissime bevande facili ed economiche da preparare in casa. Nelle prossime righe, infatti, parleremo di come preparare un ottimo tè freddo alla pesca e la più gustosa bevanda all’anguria.

Per preparare il tè freddo alla pesca servono come ingredienti 2 pesche mature, mezzo limone bio, un rametto di mente fresca, tè in bustine leggero. Poi 6 cucchiai di zucchero e un po’ di acqua calda. Presi gli ingredienti i passaggi da seguire sono i seguenti.

Per non soffrire il caldo e la sete in estate esistono 2 freschissime bevande facili ed economiche da preparare in casa

Il primo passaggio per preparare il tè freddo alla pesca è il seguente. Si deve scaldare l’acqua e mettere in infusione le bustine del tè per circa 5-7 minuti (il tempo indicato nelle bustine).

È importante tenere presente che per una bottiglia intera d’acqua servono circa 4-6 bustine ma tutto dipende se lo si vuole più saporito oppure più leggero. Una volta raffreddato bisogna mettere il tè dentro la bottiglia.

Poi si deve aggiungere la menta dopo averla lavata insieme ai 6 cucchiai di zucchero chiudere la bottiglia ed agitare il tutto. Successivamente si deve tagliare il limone spremerlo un poco nella bottiglia e poi tagliarlo a fettine e inserirle nell’infuso dentro la bottiglia.

Ultimo passaggio è quello di sbucciare le pesche, tagliarle a pezzetti e metterle anche loro dentro la bottiglia.

Infine, servirà fare riposare tutto in frigo per una notte intera per dare il tempo a tutti gli aromi di fondersi e poi il tè sarà pronto per essere servito con il ghiaccio.

La bibita rinfrescante all’anguria

Per questo tipo di bevanda serviranno 3 arance, un lime o limone e ovviamente una mezza anguria grande senza i semi.

Presi gli ingredienti, cominciamo tagliando a pezzettini l’anguria frullandoli molto bene con il lime ed il succo delle arance.

Il secondo passaggio è setacciare per eliminare i residui più grandi e poi mettere tutto in frigo per far sì che si raffreddi l’intruglio.

Infine, si deve eliminare la schiuma formata sulla superficie e mescolare bene per poterla servire con il ghiaccio e la menta. Si avrà una bevanda freschissima e gustosa adatta all’estate.

Approfondimento

Sono queste le 2 bevande rinfrescanti dell’estate da preparare in casa a poco prezzo per sentirsi sempre freschi e dissetati.

Consigliati per te