Per meravigliosi capelli rosso rame basta aggiungere solo questo all’henné

Il color rosso rame è una delle colorazioni per capelli più in voga del momento. Il rosso ramato è un colore abbastanza semplice da ottenere ricorrendo alle tinture chimiche. Sono però in pochi a sapere che per meravigliosi capelli rosso rame basta aggiungere solo questo all’henné. Si tratta di ingredienti che tutti possiedono in dispensa e che riescono ad “acidificare” questa colorazione naturale, tirando fuori tutto il rosso da quest’erba colorante.

Qualche premessa

Prima di capire quali ingredienti aggiungere all’henné rosso per estrapolare tutta la forza colorante, bisogna comprendere alcune premesse. L’henné non va mai miscelato utilizzando strumenti in metallo, per non ossidare il composto e vanificare il trattamento colorante.

È consigliabile sempre usare un mestolo di legno e contenitori in plastica in cui miscelare i prodotti.  Poi, non bisogna aver fretta, perché l’henné abbisogna di lunghe ore per donare pieni riflessi colorati ai capelli. Inoltre, non bisogna ricercare una schiaritura dei capelli, perché quest’erba è in grado solo di scurirli.

Consigliamo di usare l’henné solo se il colore desiderato è più scuro di quello di partenza. Chi possiede capelli castano molto scuro o nero, potrà solo ottenere riflessi ricchi di colore rosso. Viceversa, capelli biondo chiaro o scuro diventeranno rosso rame senza nessun problema.

Acidificare l’henné

Ingredienti acidi: per meravigliosi capelli rosso rame basta aggiungere solo questo all’henné. Si tratta d’infusi ai frutti rossi, yogurt, succo di limone o spezie, come curcuma o curry. Sono tutti ingredienti acidi che, a contatto con la polvere naturale, consentono di sprigionare tutto il potere colorante del macerato di erba.

La Redazione di Beauty di ProiezionidiBorsa consiglia di sciogliere la polvere di henné con un infuso ai frutti rossi, fatto prima raffreddare. Basta preparare una tisana con 3 o 4 bustine di frutti rossi o di bacche di goji e così via.

Poi, consigliamo di aggiungere il succo di mezzo limone e una buona spolverata di curry e di curcuma. L’hennè rosso però deve essere necessariamente Lawsonia Inermis pura al 100%. Questa polvere non deve essere mescolata con nessun altro tipo di henné per avere capelli rossi.

Applicazione

Consigliamo di lasciare il composto a riposare in frigo per qualche ora, coperto da pellicola, prima dell’applicazione. Applicare su ogni ciocca e coprire tutta la testa con la pellicola e poi con un foulard.

Lasciare agire per una o due ore e sciacquare con abbondante acqua, senza uso di sapone o balsamo. I capelli saranno leggermente secchi nei giorni a seguire, quindi consigliamo l’applicazione di qualche goccia di olio d’Argan ogni giorno sulle punte.

Consigliati per te