Per mantenere denti e gengive sane dobbiamo assolutamente evitare di consumare questo cibo a cena

Il nostro sorriso è uno dei principali biglietti da visita di cui disponiamo. La salute dei nostri denti e delle nostre gengive è fondamentale per stare bene con sé stessi. Sfortunatamente, tutti noi sappiamo quanto sia doloroso il mal di denti e quindi dobbiamo fare di tutto per cercare di preservare la salute dei nostri denti. Per farlo, è importante seguire delle piccole regole di base ed evitare di consumare alcuni cibi in determinati momenti. Infatti, per mantenere denti e gengive sane dobbiamo assolutamente evitare di consumare questo cibo a cena.

Le regole per una buona igiene orale

Può sembrare banale, ma seguire queste semplici regole ci permetterà di prevenire problemi a denti e gengive. Innanzitutto, dobbiamo scegliere uno spazzolino con setole artificiali e punte arrotondate per far sì che non vadano ad irritare eccessivamente le nostre gengive.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Lo spazzolino va cambiato almeno una volta ogni due mesi per evitare che si depositino tra le setole una quantità eccessiva di germi e batteri. Le setole dello spazzolino dovranno essere di durezza media, salvo diverse indicazioni del nostro dentista. Durante lo spazzolamento, ricordiamoci di non trascurare nessuna porzione della bocca ed incliniamo lo spazzolino a 45 gradi. In questo modo le setole raggiungeranno la linea gengivale. Infine, non dimentichiamoci di usare altri dispositivi come il filo interdentale e il collutorio, ma anche di non trascurare la pulizia della lingua.

Per mantenere denti e gengive sane dobbiamo assolutamente evitare di consumare questo cibo a cena

Ciò che si consuma durante la cena può essere dannoso per i nostri denti. Questo è ciò che è emerso secondo una recente ricerca italiana discussa durante il XX Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria. Secondo questo studio, infatti, emerge che anche se laviamo i denti prima di andare a dormire, il glucosio tende a concentrarsi nella saliva durante la notte.

Ma perché questo succede? Di notte, il flusso salivare è ridotto rispetto al giorno e quindi lo zucchero si concentra tutto in quella poca saliva presente. Prendendo in esame un gruppo di 37 persone sono riusciti a dimostrare questa tesi. A queste sono stati controllati i livelli di glucosio nella saliva in tre momenti diversi della giornata. I risultati dimostrano che, nel primo prelievo, ovvero nel momento che precede la colazione, i livelli di glucosio sono molto più alti. Per questo motivo bisogna fare attenzione ai cibi dolci e ricchi di zuccheri durante il pasto serale. In questo modo eviteremo che essi vadano ad intaccare denti e gengive.

Approfondimento

L’antico rimedio ayurvedico dagli effetti strepitosi sul benessere di denti e gengive.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te