Per lavorare e guadagnare senza fare niente ecco le 5 migliori opportunità

Il lavoro è fatica, e spesso non è accompagnato da una remunerazione congrua. Ma ci sono al riguardo tante eccezioni. Sì, perché in realtà ci sono ed esistono tanti lavori dove non si fa niente o quasi.

Per lavorare e guadagnare senza fare niente ecco le 5 migliori opportunità, dal tronista in televisione all’opinionista. E passando per il dj, lo youtuber ed il mantenuto.

Per lavorare e guadagnare senza fare niente ecco le 5 migliori opportunità occupazionali

Il tronista in televisione. uomini e donne di bella presenza possono aspirare a fare i tronisti guadagnando gettoni di presenza in televisione. E promuovendo la propria immagine nei locali e nelle discoteche. Insomma, si gira l’Italia, ci si diverte e si possono portare a casa pure tanti soldi senza troppa fatica.

L’opinionista. basta farsi un nome per diventare un personaggio richiesto dai media. Ed esprimere opinioni comodamente seduti. Oltre ad essere spesso invitati  contraddittori tali da scatenare polemiche. Gli opinionisti più noti guadagnano gettoni di presenza anche assai sostanziosi. Il tutto senza sudare e senza fatica.

Il dj. Mettere buona musica allo scopo di far ballare la gente è il lavoro del dj. Attività che porta i dj più richiesti ad incassare cifre importanti per una sola serata. Tra console, mixer e tanta allegria. Un lavoro divertente e coinvolgente, non paragonabile, per fatica e per stipendio, a quello di un operaio addetto alla catena di montaggio.

Lo youtuber. A creare e postare video, senza troppa fatica, si rischiare di diventare una star. Conseguendo guadagni anche degni di nota grazie ai click sulle pubblicità. Tant’è vero che sono numerosi ormai i youtuber che, iniziato quasi per gioco, sono vere e proprie celebrità. Anche in questo caso senza fatica e senza stress.

Il mantenuto. Si tratta del campione del dolce far niente. Si tratta di colui o di colei che vive alle spalle dei genitori o di un partner ben messo economicamente. Il mantenuto è solito affermare di voler svoltare, di cercarsi finalmente un lavoro. Ma lamenta sempre la presenza del raccomandato di turno che gli sbarra la strada.

Consigliati per te