Per lavare spugnette e pennelli per il trucco oltre ad acqua e bicarbonato usiamo questi ingredienti casalinghi ottimi per pulirli a fondo

Noi donne sappiamo bene come il make up sia importante nella vita di tutti giorni, per sentirci più belle e affascinanti. C’è chi si trucca solo per le occasioni più importanti, ma anche chi non riesce neanche a fare la spesa senza stendere un filo di fondotinta. Bastano delle semplici regole per usare i prodotti giusti, adatti al nostro tipo di pelle, che riescano a soddisfare le nostre esigenze.

Esistono cosmetici più coprenti e duraturi e quelli che hanno un effetto più naturale e che si rimuovono con più facilità. Li teniamo sempre nella borsa per ogni evenienza e spesso ci salvano quando dobbiamo coprire occhi stanchi e affaticati. Certe tecniche addirittura riescono a rendere l’occhio più a mandorla, il viso più sfilato e giovane.

Germi e batteri

I vari pennelli e spugnette per stendere il make up potrebbero essere un vero ricettacolo di germi e batteri. Questi, entrando a stretto contatto con la pelle, potrebbero provocare non pochi danni, rovinando l’epidermide e aumentando il rischio di possibili infezioni. Soprattutto se usiamo quotidianamente questi accessori di bellezza, dovremo preoccuparci di pulirli più spesso possibile e dopo un certo periodo anche cestinarli.

In commercio possiamo trovare diverse alternative, specifiche per rimuovere tutto lo sporco, come tappetini e guanti in silicone o piccole lavatrici elettriche. Se volessimo utilizzare degli elementi che possediamo già in casa, però, ci sarebbero diverse opzioni, anche molto economiche ma ugualmente efficaci.

Per lavare spugnette e pennelli per il trucco solitamente si ricorre al bicarbonato misto ad acqua tiepida, perché eccessivamente calda potrebbe rovinarli. Dovremo mettere ammollo per un paio d’ore gli strumenti con questo mix cremoso che aiuta a disinfettare, per poi asciugarli, senza fonti di calore.

Per lavare spugnette e pennelli per il trucco oltre ad acqua e bicarbonato usiamo questi ingredienti casalinghi ottimi per pulirli a fondo

In alternativa, potremo sfruttare il detergente che usiamo per rimuovere il trucco dal volto. Bagnamo pennelli e spugnetta e versiamo una noce di detergente per il viso, massaggiando con le dita per favorire una perfetta pulizia. Ripetiamo il procedimento sotto l’acqua corrente, finché non vedremo fuoriuscire tutto lo sporco. Potremmo anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale al timo o tea tree oil, per eliminare al meglio i batteri.

Usiamo lo stesso metodo di pulizia con uno shampoo neutro, come quello per bambini, che non è aggressivo ma pulisce a fondo.

Se in casa abbiamo sapone neutro, di Marsiglia o di Aleppo, saranno perfetti per detergere in profondità, mantenendo intatte setole e spugnette.

Evitiamo di asciugarli con il phon, piuttosto tamponiamoli con degli asciugamani e stendiamoli per fare uscire l’acqua in eccesso.

Lettura consigliata

Il trucco straordinario per nascondere le palpebre cadenti e avere un effetto lifting

Consigliati per te