Per lasagne o cannelloni stellari ecco come cucinare un ragù eccezionale non con il solito pomodoro 

La pasta al forno farcita piace sicuramente a gran parte dei grandi e dei piccini. Il ripieno filante e la ricchezza di sapori conquistano il palato già al primo boccone. Le ricette tradizionali sono dei veri patrimoni culinari, ma ogni tanto la cucina vuole anche innovazione.

Già questa variante lampo dei cannelloni rendeva impossibile rimpiangere la ricetta classica, ma questo ragù spaziale è la vera chiave del successo. Alla base vi sono ingredienti dal sapore inconfondibili e la giusta nota di sapidità.

Una preparazione spaziale da usare in tantissimi diversi modi

Prima di capire come preparare un perfetto ragù al pistacchio, ecco in quali incredibili ricette è possibile utilizzarlo. Accanto a lasagne e cannelloni, il ragù è perfetto anche insieme a una semplice pasta in cui amalgamare questo condimento.

Invece che il solito ragù bianco o rosso, alla modenese, alla bolognese o all’amatriciana, il ragù è buono anche se preparato con guanciale e pistacchio. Qualcuno potrebbe usarlo per preparare degli arancini gourmet o abbinarlo a sapori delicati come la pasta con il pesce spada.

Con la pasta avanzata è anche possibile realizzare un timballo da ripassare in forno con il pangrattato e, persino, una buonissima frittata di pasta. Tutti questi modi di usarlo sono davvero appetitosi.

Per lasagne o cannelloni stellari ecco come cucinare un ragù eccezionale non con il solito pomodoro

Bisognerà iniziare tagliando in piccole strisce circa 200 grammi di guanciale e soffriggendolo in padella a fuoco dolce. Non aggiungere altro olio, perché il suo stesso grasso fonderà in poco tempo.

Nel frattempo, in una garza alimentare per spezie, aggiungere del timo, della salvia e del rosmarino. Basteranno un cucchiaino di entrambi e, poi, occorrerà chiudere il sacchetto con dello spago da cucina.

Eliminare il guanciale dalla padella e, nello stesso olio, aggiungere un trito di sedano, carote, cipolla e aglio. Dopo poco tempo, aggiungere anche circa 300 grammi di carne tritata e far rosolare tutti gli ingredienti. Sfumare con un mezzo calice di vino bianco e, se necessario, aggiungere poca acqua.

Gli ultimi passaggi

Preparare della normalissima besciamella come quella usata per le lasagne e aggiungere qualche cucchiaio di pesto di pistacchi già pronto o preparato in casa.

Aggiungere la besciamella al pistacchio alla carne tritata e al soffritto e unire anche il guanciale. Salare e pepare a piacere. Ecco pronto un goloso e cremosissimo ragù verde.

Dunque, per lasagne o cannelloni stellari ecco come cucinare un ragù eccezionale non con il solito pomodoro ormai scontatissimo.

E, per accompagnare questi primi bomba, ecco quali secondi veloci e leggeri servire dopo lasagna e cannelloni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te