Per la salute quotidiana delle donne sarebbero queste le acque minerali più consigliate da bere tutti i giorni per depurare fegato e organismo

Tra uccellini che parlano e bollicine che si sentono sole, anche le acque minerali ci fanno compagnia. Tra tante acque minerali che potrebbero piacerci, dovremmo orientarci per quelle più salutari. Perché non tutte lo sarebbero allo stesso modo e qualcuna potrebbe essere maggiormente indicata per la nostra età e le nostre caratteristiche fisiologiche.

L’acqua fa bene a depurarsi ma non solo

Siamo abituati sin da quando siamo piccoli a sentirci giustamente dire di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per depurarci. Come ricordano medici e scienziati l’acqua che assumiamo quotidianamente sarebbe fondamentale anche per:

  • regolare il metabolismo e la digestione;
  • mantenere corretta la temperatura del corpo.

2 azioni fondamentali, ma che spesso passano in sordina rispetto a quelle forse più conosciute e sponsorizzate. Ricordiamoci che l’acqua, con tutte le sue sostanze nutritive, sarebbe fondamentale anche per la sopravvivenza delle cellule del nostro corpo.

Per la salute quotidiana delle donne sarebbero queste le acque minerali più consigliate da bere tutti i giorni per depurare fegato e organismo

Siamo talmente abituati a prendere la confezione d’acqua e metterla nel carrello, che spesso non pensiamo a una divisione importante. Ricordano infatti gli esperti che ogni età della nostra vita dovrebbe avere la sua acqua di riferimento:

  • per i bambini, dovremmo cercare quella maggiormente ricca di minerali importanti nella crescita, come il calcio, il fluoro e il magnesio;
  • per ragazzi e adolescenti, il consiglio sarebbe quello di bere acqua mediamente ricca di calcio e magnesio;
  • mentre per gli adulti, bisognerebbe cercare un’acqua specifica per il tipo di vita che conducono. In parole povere, sarebbe opportuno assumere delle acque che contengano quelle sostanze in grado di ripristinare velocemente quelle che si perde. In questo diventa importantissimo il consiglio del nostro medico.

La più indicata per le donne

Per la salute quotidiana delle donne che abbiano magari passato i cinquant’anni, ricordano gli esperti che l’acqua migliore sarebbe quella ricca di calcio. Soprattutto, va ricordato che a una certa età, il cervello manderebbe meno impulsi di sete. Quindi, l’ideale sarebbe comunque continuare a bere il famoso litro e mezzo al giorno di acque con buon contenuto di calcio e solfato magnesico.

Lettura consigliata

Insonnia notturna e mal di testa mattutino potrebbero dipendere dalla mancanza o dall’abbondanza di questa vitamina fondamentale per la nostra vita quotidiana

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te