Per il bonus di 1000 euro bisogna rifare la domanda

Per il bonus di 1000 euro bisogna rifare la domanda. Infatti per avere il bonus da 1000 euro per il mese di maggio i professionisti non iscritti ad una cassa privata e i cococo sono chiamati ad una nuova compilazione di modello. Per il bonus di 1000 euro bisogna rifare la domanda e sono già aperte le modalità sul sito internet dell’Inps. Questa direttiva pubblicata sul sito dell’istituto previdenziale è indirizzata anche ai lavoratori dello spettacolo. Logicamente prima di rifare la domanda meglio controllare di avere i nuovi requisiti per percepire il bonus di 1000 euro rispetto al bonus di 600 euro.

Nessun automatismo

Mentre per aprile è valsa la domanda presentata a marzo, per il mese di maggio cambiano le cose. Non c’è nessun automatismo e per avere i 1000 euro per il mese di maggio si deve di nuovo compilare il modello di domanda da inviare online.

L’Inps sta facendo i salti mortali

L’istituto previdenziale sta facendo un lavoro immane. Per chi fosse curioso di sapere quante domande l’Inps deve vagliare ecco i numeri: 4.060.941 richieste del bonus 600 euro; 451.746 per bonus baby-sitting/centri estivi; 387.363 richieste di reddito di emergenza.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Più passano giorni e più la situazione si fa ingarbugliata. Il motivo è semplice: ci sono tre casistiche da tenere presente per ottenere questo bonus. I percipienti di questa misura possono essere divisi in tre casi: chi deve fare domanda solo per maggio; chi per aprile e maggio; chi per i mesi di marzo, aprile e maggio. Per marzo e aprile l’importo era di 600 euro ciascuno, mentre per maggio di 1000 euro.

Chi deve fare la domanda solo per maggio

Per ottenere il bonus di 1000 euro professionisti senza cassa, cococo, stagionali di terme e turismo devono dimostrare vari requisiti. Aver avuto una perdita di fatturato almeno del 33% tra marzo e aprile 2020 confrontato con l’anno precedente. I cococo che hanno cessato il lavoro al 19 maggio prendono 1000 euro. Gli stagionali ricevono il bonus di 1000 euro se il loro rapporto di lavoro si è interrotto tra il 1° gennaio 2019 e il 17 marzo 2020. Per il bonus di 1000 euro bisogna rifare la domanda a prescindere dai mesi trascorsi.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.