Per i capelli in caduta libera a settembre possiamo applicare queste 5 azioni d’urto

La nostra chioma a settembre spesso si presenta deludente, priva di tono e luminosità. Difficile da domane o modellare con spazzola e phon ma soprattutto debole e tendente a cadere. Entro certi limiti la caduta dei capelli che normalmente inizia tra settembre e ottobre è per così dire stagionale e fisiologica. Certo è che se già non godiamo di una capigliatura folta, vedere capelli in ogni dove su cuscini o sul pavimento crea dispiacere. E a dirla tutta quasi ci impressiona perché sembra non arrestarsi mai. Certamente possiamo aiutare i nostri capelli soprattutto se sottili e fragili già di per sé grazie all’azione contestuale di più fattori. Azioni sia esterne che agiscono direttamente sul cuoio capelluto sia da collegare ad un corretto stile alimentare. I suggerimenti giungono dai più noti Hair Stylist italiani.

Per i capelli in caduta libera a settembre possiamo applicare queste 5 azioni d’urto

Innanzitutto, dobbiamo detergere bene il cuoio capelluto senza stressarlo troppo però. I prodotti che scegliamo devono sempre essere di qualità e non aggressivi. Una buona detersione (che non significa tanto lavarli spesso quanto lavare bene la base del capello) è alla base della salute della capigliatura. Dobbiamo permettere alla cute di respirare in modo da rinforzare i bulbi. Possiamo unire l’utilizzo di un siero di forte aiuto alla densità capillare. In tanti sono i parrucchieri di lunga esperienza che suggeriscono prodotti a base di curcuma. Pare infatti che tale spezia stimoli la crescita dei capelli donando anche lucidità e morbidezza.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Azioni d’urto

Scegliamo che trattamento seguire, rigorosamente anticaduta e rinforzante, e siamo costanti nell’utilizzo sui nostri capelli. Punteremo quindi su:

  • ottima detersione;
  • siero e curcuma;
  • integratori vitaminici;
  • idratazione e alimentazione corretta;

Vitamine

Dopo la detersione dei capelli quindi puntiamo anche al nostro organismo e al suo benessere. Sì agli integratori, in particolare ai prodotti da banco che normalmente non richiedono prescrizione medica. Vitamine del gruppo B, vitamina C, zinco e ferro. Per prudenza però prima possiamo fare delle analisi del sangue per assicurarci ad esempio che non ci siano carenze alimentari specifiche o di contro eccessi di sostanze o altro ancora. Magari chiediamo o informiamo sempre il medico soprattutto se soffriamo di qualche patologia. In questi casi diventa opportuno confrontarci.

Alimentazione e idratazione

Lasciamo da parte per un po’ i cibi ultra-calorici a base di frittura e grassi. Preferiamo frutta e verdura ma soprattutto beviamo molto. L’acqua e l’idratazione sono forti alleati dei capelli.

Ossigenoterapia dei capelli

Per i capelli in caduta libera a settembre possiamo applicare queste 5 azioni d’urto e l’ultimo approdo è l’ossigenoterapia. Si tratta di un trattamento specifico che effettuano alcuni saloni e che potrebbe anche avere i suoi costi. Magari possiamo valutare se proprio i consigli precedenti non sortiscono effetti.

In caso di patologie

L’azione combinata e soprattutto costante di questi suggerimenti normalmente rimette in salute e ristabilisce la chioma. Diversa è poi la situazione in cui la caduta dei capelli è legata a fattori specifici di altra natura, come trattamenti chemioterapici, problemi ormonali o altro. In questi casi è necessario confrontarsi con uno staff medico di riferimento per la cura della patologia specifica e delle sue conseguenze.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te