Per giardini e terrazzi curati e profumati prepariamoci a piantare queste splendide piante e bulbi decorativi

Gennaio è tra i mesi più freddi dell’anno e, a breve, arriveranno pure i famosi “giorni della merla”, noti perché tradizionalmente considerati tra i più gelidi. Effettivamente, la primavera sembra ancora lontana e questo ci dà quella sensazione che tutto sia in letargo. Molte specie vegetali e animali prendono fiato durante le gelate, rimanendo in uno stato di riposo, per poter sopravvivere al meglio.

Siamo portati a pensare che l’inverno sia spesso sinonimo di noia e tristezza, rispetto alla primavera e all’estate, ignorando che invece potremmo già preparare i nostri spazi verdi ad un’esplosione di colori.

Se l’orto ha bisogno di cure per poter superare le basse temperature, anche i nostri spazi esterni avranno bisogno di attenzioni. Inoltre, scegliendo le piante adeguate, già potremo godere di uno spettacolo tutt’altro che triste nei nostri balconi.

Per giardini e terrazzi curati e profumati prepariamoci a piantare queste splendide piante e bulbi decorativi

Per donare un’atmosfera allegra e più gioiosa, potremo costruire simpatiche casette per nutrire gli uccellini o colorare le fioriere con toni vivaci, ordinandole con cura. Quindi, potremmo sfruttare anche le coltivazioni in vaso, per piantare esemplari che presto fioriranno, regalandoci spettacolari visuali.

L’Amaryllis, ad esempio, è un bulbo americano che ha tutte le caratteristiche per rendere i nostri balconi più radiosi. Può produrre più fiori nello stesso fusto, di colore rosso scuro o verde con striature. Per favorirne la produzione, tagliamo il gambo subito dopo la fioritura e i nostri terrazzi faranno invidia.

Altri incredibili bulbi sono il Galanthus, che anche con il gelo regala fioriture eleganti, e il campanellino, che produce fiorellini resistenti alle basse temperature. Vengono spesso confusi tra loro a causa delle simili inflorescenze bianche, che vedremo crescere tra meno di un mese.

Questi, tuttavia, non sono gli unici bulbi da piantare in questo periodo, perché potremo scegliere il giacinto, coloratissimo e molto apprezzato. Potremo optare anche per il giglio, da trapiantare adesso per potere avere un terrazzo primaverile fantastico.

Piantiamo anche i bulbi di Crocus, o acquistiamoli già cresciuti, in modo che a breve potranno fiorire, nelle zone meno rigide.

Le piante

Un arbusto che potrebbe riempire vasi e aiuole è il Ceanoto o lillà, perché cresce spesso in maniera compatta. A fine inverno noteremo i suoi splendidi fiorellini bianchi, azzurri o viola. Resiste bene al freddo, ma teme le gelate, quindi teniamola al riparo se le temperature scendono troppo.

La Gravillea, infine, non può mancare, perché molto originale e bella, alcune specie le vedremo in fiore anche tra gennaio e febbraio, con varie tonalità di rosso e giallo.

Dunque, per giardini e terrazzi curati e profumati prepariamoci a piantare queste splendide piante e bulbi decorativi, che resisteranno all’esterno al freddo con poche e facili cure.

Approfondimento

Ecco come abbellire terrazzi e angoli di casa con queste piante particolari e profumate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te