Per garantire un jogging autunnale rilassante ed efficace bastano questi semplici accorgimenti

Sono in tanti che, fatto il pieno di buona volontà, si preparano ad affrontare la sfida del jogging autunnale. L’umidità estiva non è altro che un brutto ricordo. Il caldo afoso non spaventa più nessuno. Le problematiche da fronteggiare, quando si esce a correre da ottobre a dicembre, sono ben altre: scarsa visibilità, escursione termica, vento e pioggia.

La corsa d’autunno, nonostante il tempo ballerino, regala tante ed intense emozioni. Ammirare il panorama aranciato e godere del profumo sprigionato dai castagni può rivelarsi un’esperienza impareggiabile. Senza contare che correre regolarmente allena la resistenza, migliora la condizione fisica ed evita quella sensazione di malinconia che possiamo avvertire a fine estate.

Tutti i buoni motivi per uscire a fare una corsa

Le mattine d’autunno sono spumeggianti, le sere freschissime e suggestive. Ottobre è il mese dei buoni propositi e delle nuove routine. Il nostro corpo non subisce più lo stress del caldo torrido e non siamo a rischio disidratazione. L’autunno è la stagione perfetta per iniziare a correre e per garantire un jogging autunnale rilassante ed efficace bastano questi semplici accorgimenti.

La corsa è un’attività aerobica e quindi mette in funzione tutti i nostri muscoli, ci aiuta a bruciare calorie e rimanere tonici. Il movimento muscolare stanca il corpo sì ma, se corriamo con prudenza, arriveremo a fine percorso più rilassati. Infatti è scientificamente provato che la corsa alimenti il buonumore e, incoraggiando la nostra calma interiore, favorisca il sonno ristoratore.

Per garantire un jogging autunnale rilassante ed efficace bastano questi semplici accorgimenti

Per un jogging autunnale rilassante ed efficace è molto importante non sopravvalutare le nostre forze. Non siamo più in vacanza e l’inizio della routine lavorativa potrebbe averci debilitati. La corsa praticata quotidianamente può appesantire le gambe quindi, per le prime due settimane, meglio correre a giorni alterni.

Se in estate eravamo abituati a correre in piena luce, la mattina presto o verso sera, ora negli stessi orari potremmo facilmente ritrovarci al buio. Per evitare le situazioni di pericolo è bene essere prudenti. Scegliere un abbigliamento che risulti ben visibile come felpe dai colori forti, scarpe dalle tinte fluorescenti e giubbotti catarifrangenti.

L’abbigliamento ideale per il jogging autunnale è semplice e dinamico: una maglia tecnica a manica lunga, dei leggings comodi e un kway. Bisogna sempre considerare che, mentre siamo in corsa, la nostra temperatura corporea aumenta ma non per questo dovremmo scoprirci. Se vogliamo evitare di prendere un brutto raffreddore dobbiamo proteggere gran parte del corpo e prevedere eventuali cambi climatici inaspettati. In ultimo, anche se può sembrare scontato, non dimentichiamo di divertirci, respirare a pieni polmoni e godere del paesaggio attorno a noi.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te