Per fare una besciamella più o meno densa e per prepararla senza burro questi sono i trucchetti della nonna da provare

Cucinare è sempre più un’attività amata da uomini e donne. Anche i bambini si stanno appassionando alle preparazioni, sia salate che dolci e aiutano i genitori per qualche piatto. Varie trasmissioni televisive, inoltre, invogliano a sperimentare qualche ricetta nuova. Ci sono anche programmi di cucina in cui si può partecipare come concorrenti.

La cucina italiana vanta secoli di esperienza e i prodotti usati sono di qualità. L’estro dei cuochi, poi, spesso permette di rivisitare piatti di antica tradizione, sorprendendo il palato. Tra i primi preferiti dagli italiani ci sono le lasagne al forno. Di solito, per rendere più saporito e cremoso questo piatto si aggiunge una salsa, la besciamella. Bastano pochi ingredienti e si possono condire lasagne o rigatoni al forno. Pochi sanno, però, cosa è necessario per fare una besciamella più o meno densa, se non riesce bene. Ci sono dei passaggi base da seguire, come in tante ricette, ma può accadere che qualcosa vada storto.

La ricetta base della besciamella classica è la seguente:

  • 1 litro di latte intero;
  • 100 g di farina 00;
  • 100 g di burro;
  • noce moscata;
  • sale.

In un pentolino fare scaldare il latte con un pizzico di sale e un po’ di noce moscata grattugiata. In un altro sciogliere il burro, unire la farina a poco a poco e mescolare. Poi versare piano il latte caldo, continuando a girare in modo abbastanza veloce, in modo da non fare formare i grumi.

Per fare una besciamella più o meno densa e per prepararla senza burro questi sono i trucchetti della nonna da provare

Per la versione senza burro, le proporzioni sono:

  • 1 litro di latte parzialmente scremato;
  • 90 ml di olio di semi (o di oliva, per un sapore più forte);
  • 100 g di farina 00;
  • noce moscata;
  • sale.

Il procedimento è lo stesso.

Come correggere una besciamella venuta male

Quando si preparano le salse qualcosa può andare storto, basti pensare a quando impazzisce la maionese. La besciamella dovrebbe risultare densa al punto giusto e cremosa. Se invece risulta diversa, ecco come rimediare:

  • se la besciamella ottenuta sembra troppo densa, basterà lasciarla raffreddare qualche minuto. A questo punto, versarvi un po’ di latte e rimetterla sul fuoco, girando di continuo fino al raggiungimento della consistenza voluta;
  • se invece risulta troppo fluida, bisognerà toglierla dal fuoco e aggiungere altra farina alla salsa, mescolando velocemente con una frusta. Subito dopo unirvi un altro po’ di burro e girare.
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te