Per fare spazio ai nuovi minestroni autunnali dobbiamo imparare assolutamente questa ricetta vegana

Ecco come preparare il minestrone autunnale, utilizzando: cavolo toscano e zucca. Si tratta di una zuppa di verdure ricca e nutriente, che servirà a scaldarci per tutto l’autunno e l’inverno. Inoltre, essa è vegana, senza glutine e si può personalizzare come meglio piace. Quindi, per fare spazio ai nuovi minestroni autunnali, dobbiamo imparare assolutamente questa ricetta vegana. Dunque, vediamo quali sono gli ingredienti che ci servono per preparare questo piatto nuovo, pieno di nutrienti e proprietà disintossicanti. Anzitutto, utilizziamo un mix di carote, sedano e porri o, in alternativa, la cipolla. Poi, mettiamo insieme i seguenti ingredienti: zucca, broccoli, cavolfiore, cavolo toscano, finocchi, passata di pomodori. In più, utilizzeremo erbe aromatiche e brodo vegetale fatto in casa.

Preparazione

Per la preparazione del nostro minestrone autunnale vegano seguiremo i seguenti passaggi:

  1. tagliare le verdure a cubetti piccoli;
  2. in una casseruola o in una pentola, scaldare l’olio e aggiungere le foglie di alloro, le carote, il sedano, la rapa, i porri ed il sale;
  3. poi, soffriggere a fuoco medio per 3-4 minuti mescolando il tutto delicatamente, con un cucchiaio di legno;
  4. aggiungere: zucca, cavolfiore e finocchi e rosolate per 3 minuti;
  5. versare la passata di pomodoro e cuocere ancora per 3/4 minuti, a fiamma moderata;
  6. versare il brodo vegetale e lasciare bollire il tutto, a fuoco medio, per 20 minuti;
  7. a questo punto, unire i ciuffetti di broccoli ed il cavolo toscano a pezzetti.

Poi, mescolare e cuocete per altri 5 minuti. Dopodiché, assaggiare, salare e rimuovere l’alloro.

Invece, per preparare l’olio aromatizzato, occorre scaldare a fiamma lenta: l’olio, l’aglio tritato, il rosmarino e i rametti di timo. Fare rosolare l’aglio e rimuovete i rametti di timo. Preparato così l’olio aromatizzato, possiamo aggiungerlo al minestrone ben caldo. Infine, mescolare e servire.

Per fare spazio ai nuovi minestroni autunnali dobbiamo imparare assolutamente questa ricetta vegana

Poiché il minestrone è uno di quei piatti che migliora con il trascorrere dei giorni, è consigliabile prepararne quantità abbondanti. Infatti, poi potremo o utilizzarlo nei giorni successivi oppure congelarlo. Si precisa al riguardo che il minestrone può essere conservato per 4-5 giorni in frigorifero. In tal caso, utilizzeremo un contenitore, preferibilmente di vetro, chiuso con il coperchio. Poi, lo riscalderemo per mangiarlo al naturale, oppure aggiungendo: pane, cracker, legumi o cereali. In alternativa, possiamo congelarlo ed utilizzarlo addirittura fino a 3 mesi successivi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te