Per fare il pieno di vitamina C e omega 3 non perdiamoci questa semplicissima ricetta

Con l’arrivo del freddo non tardano ad arrivare i classici malanni di stagione come raffreddore e influenza. Ecco perché per aiutare le nostre difese immunitarie sarebbe opportuno fornire al fisico il giusto apporto di vitamina C. La ricetta che presentiamo oggi ne è davvero ricca in quanto i protagonisti sono il finocchio e le arance. Questi saranno accompagnati dalla sostanza nutriente del salmone ricco di omega 3 e dalle olive fonte di antiossidanti.

La preparazione è immediata, semplice, dal costo contenuto ma dal gusto unico e sorprendente, ottimo per un pranzo volante o una cena leggera.

Scorpacciata di salute

Per questo velocissimo piatto avremo bisogno di:

  • Finocchio;
  • Arance;
  • Olive nere;
  • Salmone;
  • Olio di oliva;
  • Sale;

Cominciamo dalla pulizia dei vari ingredienti partendo dal finocchio. Dopo averlo lavato accuratamente poniamolo su un tagliere e con un coltello eliminiamo le cime. Le piccole barbette verdi che ne ricaviamo possono essere conservate e tritate insieme a del sale per farne un sale aromatico. A questo punto rimuoviamo la parte inferiore e le foglie esterne più dure e immergiamo il tutto in acqua e limone per tenere vivo il colore.

Successivamente, dovremo “pelare a vivo” le arance. Questo significa che con l’aiuto di un coltello dovremo rimuovere la buccia dell’arancia per mantenere solo la polpa che faremo a cubetti.

Per fare il pieno di vitamina C e omega 3 non perdiamoci questa semplicissima ricetta

Una volta fatto questo, ci dedicheremo al nostro salmone al quale dovremo rimuovere le lische interne. Se questo dovesse risultare un passaggio complesso, possiamo tranquillamente chiedere alla pescheria di rimuoverle per noi. Una volta pulito, possiamo scegliere la forma che più preferiamo per il salmone, che sia a cubetti o listarelle. Infine, se abbiamo a disposizione delle olive in salamoia, sarà necessario sciacquarle per rimuoverle il sapore acre.

Non resta dunque che affettare i finocchi ed assemblare questa splendida insalata velocissima da condire con olio e poco sale.

Un piatto gustoso ma al contempo salutare che si presta come contorno ma anche come sfizioso antipasto di gran gusto.

Infine per arricchire il tutto e renderlo ancora più sfizioso, potremmo aggiungere come nota croccante dei semi di girasole, delle mandorle o delle noci. Dunque, non solo per fare un figurone ma per fare il pieno di vitamina C e omega 3 non perdiamoci questa semplicissima ricetta.

Approfondimento

Questo capolavoro della cucina francese ci svolterà l’inverno perché è facilissimo ed economico

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te