Per evitare un brutto malanno, chi ama correre e fare jogging dovrà assolutamente indossare questi 5 indumenti in inverno

Durante l’inverno è normale diventare più pigri e avere meno voglia di uscire. Purtroppo, questo freddo non invoglia a fare grandi passeggiate e tanto meno ad andare a correre all’aperto.

Bisogna ammettere, però, che questa tendenza a stare in casa non aiuta sicuramente il fisico e, anzi, potrebbe farci mettere su qualche chilo.

Per evitare che ciò accada, dovremmo cercare di andare contro la nostra pigrizia e cercare di lavorare su noi stessi, anche quando fa molto freddo. Potremo dedicarci a qualche esercizio da fare a casa o concederci una bella corsa all’aperto.

In questi casi, però, dovremo proteggere il nostro corpo con gli strumenti più adatti. Ecco cosa non dovrà mai mancare nell’abbigliamento di chi andrà a correre anche quando fa più freddo.

Proteggere la testa è fondamentale

Innanzitutto, è importantissimo proteggere la parte alta del nostro corpo, in particolare la testa. Per questo motivo, dovremo indossare un cappello sportivo, fatto, ad esempio, di lycra. Questi capi d’abbigliamento sono pensati apposta per proteggere gli sportivi dalle intemperie e sono perfetti anche da indossare sotto il casco dei motociclisti.

Oltre al cappello, dovremo proteggere anche il collo con uno scaldacollo termico. Ne esistono di diversi tipi, antitraspiranti e antivento, perfetti anche quando l’aria fredda rischia di danneggiarci.

Per evitare un brutto malanno, chi ama correre e fare jogging dovrà assolutamente indossare questi 5 indumenti in inverno

Oltre alla testa, è fondamentale anche proteggere le altre estremità del corpo.

Per i piedi, ad esempio, bisognerà indossare delle calze da corsa invernali, ideali per salvare il piede dal freddo e dal rischio di vesciche. Al contrario di quel che si pensa, infatti, anche in inverno i piedi sudano, anche a causa dei tessuti termici che scaldano il corpo.

A causa di questo, si potrebbero formare delle vesciche che potrebbero, a loro volta, procurarci qualche fastidio. Per questo motivo, sarà bene indossare calze termiche da corsa, appunto, e scarpe sportive invernali. Queste ultime, infatti, solitamente sono provviste di una tomaia impermeabile, adatta a resistere anche sotto la pioggia.

Ovviamente, a scarpe e calzini, dovremo aggiungere felpe e pantaloni o leggins da corsa, creati con materiali molto leggeri come il neoprene.

Ricordiamo di proteggere anche le mani

Per evitare un brutto malanno, chi ama correre dovrebbe ricordarsi di indossare anche dei guanti da running e termici. In commercio si possono trovare anche i guanti “touch”, pensati apposta per utilizzare il cellulare e qualsiasi superfici che necessita del tocco dei polpastrelli.

Ricordiamo questi indumenti, perché solo potremo goderci la nostra corsa all’aperto, liberi dalla paura dei malanni stagionali.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te