Per evitare che le mele tagliate si anneriscano basta solo questo trucchetto facile e veloce da provare assolutamente

La mela è uno dei frutti più amati e consumati dagli italiani. Un alimento dalla consistenza croccante, dal gusto dolce o acidulo e dalla polpa molto succosa. È generalmente di forma tonda, dotato di una buccia liscia che cambia il colore in base alla varietà scelta.

La mela è un frutto semplice ma ricco di proprietà benefiche. Infatti la presenza di vitamine, sali minerali e fibre, contribuirebbero a mantenere il nostro organismo in salute.

Parliamo di un alimento molto versatile, che può essere gustato sia crudo che cotto. Ottimo per le preparazioni dolci ma anche per quelle salate.

A tal proposito, in precedenza abbiamo fornito la ricetta per preparare un dolce a base di mele che non necessita né di uova né di farina.

Perché le mele tagliate si anneriscono

Capita spesso di sbucciare o tagliare in due una mela e vedere quasi immediatamente che la sua polpa si scurisce e diventa nera.

Ma cosa succede? La buccia protegge l’interno della mela da un processo chimico che si attiva con l’aria. Infatti, una volta tagliata la nostra polpa diventerà scura perché i polifenoli, in essa contenuti, a contatto proprio con l’aria cominceranno ad ossidarsi. Un processo che avviene molto rapidamente.

Per evitare che le mele tagliate si anneriscano basta solo questo trucchetto facile e veloce da provare assolutamente

Ci sono molti rimedi per evitare che le mele diventino scure. Possiamo utilizzare qualche goccia di succo di limone, lime o arancia che, grazie al contenuto acido, andranno a bloccare il processo di ossidazione.

Un modo molto utilizzato per conservare le nostre fettine di mela già tagliate è quello di chiuderle in un sacchetto ed eliminare l’aria in eccesso.

Non dimentichiamo che anche la pellicola alimentare è un ottimo trucchetto per evitare che il frutto diventi nero.

Ma per evitare che le mele tagliate si anneriscano basta solo questo trucchetto facile e veloce da provare assolutamente.

Non dobbiamo far altro che sciogliere in un litro di acqua fredda un pochino di sale (la punta di un cucchiaino). Immergiamo per 2 minuti le fettine di mela e risciacquiamole accuratamente per evitare che la soluzione alteri il loro sapore.

Se invece il nostro frutto non è stato privato della buccia ma solo diviso a metà o in 4 parti, ricomponiamo la mela e teniamola stretta con l’aiuto di un elastico. In questo modo la polpa non sarà a contatto con l’aria.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te