Per eliminare le macchie, pulire e profumare i fornelli basta un rimedio naturale fai da te e non è il bicarbonato

La cucina è una delle stanze più utilizzate in casa; specialmente con l’arrivo delle feste sarà inevitabile utilizzarla intensamente.

Con l’arrivo di ospiti è necessario avere la cucina, così come il resto della casa, perfettamente ordinata ed igienizzata.

A tal proposito, per prima cosa è importante sapere che per pulire ed eliminare la puzza dal frigo basta un solo ingrediente e non è l’aceto.

Potrebbe, in alcuni casi, non essere sempre necessario acquistare dei prodotti chimici. Infatti la soluzione spesso è già a disposizione in casa.

Questo riguarda anche la pulizia del piano cottura che, avendo poco tempo a disposizione, tendiamo a rimandare, rendendo le incrostazioni ancora più difficili da rimuovere.

Per eliminare le macchie, pulire e profumare i fornelli basta un rimedio naturale fai da te e non è il bicarbonato

I fornelli sono tra gli elementi della cucina più ostici da pulire, ma per farlo basterà utilizzare due semplici prodotti che abbiamo già in casa: aceto bianco e limone.

Sono due ingredienti apprezzati anche per la loro incredibile versatilità, oltre che per il loro utilizzo culinario.

Oltre al bicarbonato, uno di questi due ingredienti ci permette infatti di avere asciugamani incredibilmente morbidi, risultando questo un metodo fai da te incredibilmente efficace.

Grazie all’aceto bianco e al limone otterremo una formula potente ed efficace. Avremo solamente bisogno di uno spray vuoto a disposizione.

Versiamo al suo interno il succo di due limoni e 250 ml di aceto bianco, dopodiché dovremo agitare il tutto.

In questo modo avremo una miscela omogenea da nebulizzare nelle zone sporche del fornello per poi attendere qualche minuto.

Dopo aver lasciato agire la miscela per alcuni minuti, procuriamoci un panno in microfibra pulito e strofiniamo le macchie ostinate.

Grazie alla combinazione di questi due prodotti otterremo un’efficacia tale da ammorbidire i residui incrostati facilitandone la rimozione.

Se sarà necessario, possiamo ripetete l’operazione finché non saremo soddisfatti nel vedere brillare i nostri fornelli che, dopo l’operazione, profumeranno di limone.

Pochi sanno che per eliminare le macchie, pulire e profumare i fornelli basta un rimedio naturale fai da te e non è il bicarbonato, la sua efficacia ci sorprenderà.

Maggiori informazioni

Dopo la pulizia del nostro piano cottura, sarebbe consigliato asciugare le superfici in questione utilizzando un panno in microfibra o in stoffa.

Prima di procedere con questi metodi naturali è sempre bene accertarsi del materiale di cui è composta la superficie, per non rischiare che si rovini.

I piani cottura in vetroresina e in acciaio sono più delicati, infatti non sono consigliati i prodotti acidi.

Approfondimento

Oltre all’aceto per pulire, profumare ed eliminare il calcare dal lavandino basta questo rimedio della nonna veloce ed efficace

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te