Per eliminare la condensa dai vetri basterà usare un oggetto che tutti hanno in casa

Sbarazzarsi della condensa dai vetri è sicuramente una seccatura, ma si possono utilizzare diversi metodi per risolvere questo problema. E oggi vogliamo proporre quello che sfrutta le proprietà del dentifricio. In un precedente articolo del team di ProiezionidiBorsa, avevamo già indicato le proprietà di questo oggetto sui vetri. Infatti, nell’articolo “Ecco i trucchi che pochi conoscono per eliminare i graffi dai vetri”, si potrà vedere come il dentifricio (e altri prodotti) abbiano la capacità di rimuovere i graffi da questo genere di superfici. In più, in altre guide, abbiamo anche specificato che il dentifricio può essere utilizzato per pulire diversi oggetti, tra cui pareti e biberon.

Ma non avevamo ancora affrontato l’argomento che stiamo presentando oggi. Infatti, per eliminare la condensa dai vetri basterà usare un oggetto che tutti hanno in casa. Quale? Il dentifricio, ovviamente!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ecco come il dentifricio può eliminare la condensa sui vetri

La condensa, lo abbiamo visto più volte, può rappresentare davvero un fastidioso problema. Se si tratta dei vetri della propria automobile appannati, per esempio, i rischi sono molteplici. Non avere la possibilità di distinguere la strada che si sta percorrendo potrebbe porre noi e gli altri in una situazione di pericolo. E in casa la situazione sicuramente non migliora. I vetri delle finestre appannati non permettono di discernere gli oggetti al di fuori della propria abitazione e, a lungo andare, potrebbero causare muffe sgradite. Per questo, per eliminare la condensa dai vetri basterà usare un oggetto che tutti hanno in casa che, appunto, è il dentifricio. Vediamo come.

Come utilizzarlo

La tecnica che sfrutta questo oggetto per la pulizia di queste superfici è molto usata dai sub. Costoro, infatti, per eliminare l’appannamento delle lenti degli occhiali, ed evitare che questa ricompaia, le cospargono di dentifricio e poi le risciacquano con acqua fredda. E noi dobbiamo eseguire la stessa operazione sui vetri di casa e dell’auto. Basterà infatti spargere il dentifricio sul vetro, aspettare pochi minuti, e poi versare dell’acqua fredda, fino a che il prodotto non sarà scomparso. Successivamente, sarà sufficiente passare un panno in microfibra sulle superfici, così da asciugarle.

Consigliati per te