Per eliminare il grasso sul collo e sotto il mento dopo i 50 anni quest’esercizio è fenomenale

Quando si superano i 50 anni di età, purtroppo è normale notare che il nostro corpo ne porta i segni. Una delle conseguenze più comuni è il decadimento della pelle, che diventa sempre meno tonica, soprattutto in zone come il tricipite e il collo. Il collo è una zona particolarmente sensibile ai cambiamenti dovuti all’età, anche perché è una zona in cui si accumula facilmente il grasso in eccesso.

Molte persone combattono per anni contro il doppio mento, senza però avere i risultati sperati. Il segreto, in generale, è quello di mixare a una dieta sana ed equilibrata la giusta quantità di attività sportiva. Ma pochi sanno che esistono esercizi specifici per assottigliare e tonificare il collo. In particolare, per eliminare il grasso sul collo e sotto il mento dopo i 50 anni quest’esercizio è fenomenale. Farlo una volta al giorno ci ruberà pochissimo tempo, ma potrebbe portarci a risultati estetici notevoli. Vediamo in cosa consiste l’esercizio.

Per eliminare il grasso sul collo e sotto il mento dopo i 50 anni quest’esercizio è fenomenale

Se non ci piace il nostro collo, la prima cosa da fare è chiederci se mangiamo bene. Il collo, infatti, è una delle parti del corpo in cui il grasso si accumula più facilmente. Oltre a seguire una dieta equilibrata, è possibile eseguire alcuni esercizi mirati per assottigliare il collo e tonificare la pelle.

Un esercizio davvero strepitoso e semplice da eseguire è il seguente. Da seduti, o anche restando in piedi, rivolgiamo lo sguardo al soffitto con la bocca chiusa. Mantenendo questa posizione, simuliamo la masticazione, svolgendo il movimento per 30 secondi. Dopodiché, facciamo una pausa di circa 10 secondi e ricominciamo. Ripetiamo l’esercizio per almeno quattro volte. Non ci ruberà molto tempo (meno di 5 minuti), e può aiutarci a tonificare e snellire il collo.

Altri 2 esercizi eccellenti per avere un collo da cigno

Gli esercizi mirati per dimagrire e tonificare un collo gonfio e cadente non finiscono qui. Un altro valido esercizio è il seguente. Sempre in piedi o seduti, guardando il soffitto, arricciamo le labbra come se dovessimo dare un bacio. Manteniamo la posizione per 10 secondi, poi rilassiamo per 5 secondi e ripetiamo l’esercizio per circa 15 volte. In alternativa, sempre nella stessa posizione, apriamo la bocca e cerchiamo di mantenerla spalancata il più possibile per almeno 30 secondi. Anche in questo caso, l’esercizio andrebbe ripetuto per almeno 4 volte, con recuperi di 10 secondi tra le serie.

Approfondimento

Mai più braccia cadenti dopo i 60 anni con questi semplici esercizi da fare a casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te