Per eliminare del tutto le cacche dei piccioni dai vetri della macchina con una sola mossa basterà usare questi prodotti

Quando questi e altri uccelli ci lasciano dei ricordi sulle nostre auto non è affatto piacevole. Trovare i finestrini e parabrezza sporchi di feci di volatili è davvero un problema. Non si riescono infatti a pulire usando semplicemente i tergicristalli e il sapone dell’auto. Rimangono lì incrostate e non intendono andarsene facilmente. Questo crea un danno all’estetica dell’auto. Inoltre, sono un problema quando dobbiamo guidare. Per fortuna per eliminare del tutto le cacche dei piccioni dai vetri della macchina con una sola mossa basterà usare questi prodotti che facilmente abbiamo in casa.

Succede spesso

Purtroppo, questi uccelli sono davvero dappertutto nelle città. Assediano anche i nostri balconi creando gli stessi problemi. Per allontanarli dai terrazzi abbiamo già visto una soluzione efficacissima in questo articolo.

Succede spesso di trovare le macchine con le feci di questi e altri uccelli. Sia se le parcheggiamo sotto dei palazzi sia sotto degli alberi. Inoltre, è importante sapere che le feci di piccione hanno sostanze chimiche acide. Queste possono danneggiare la superficie delle nostre auto. Oggi però sveleremo che per eliminare del tutto le cacche dei piccioni dai vetri della macchina con una sola mossa basterà usare questi prodotti che facilmente abbiamo in casa.

Tutto in cucina

Ciò che ci serve molto spesso lo abbiamo in cucina. La prima cosa da fare è ammorbidire la cacca di piccione che sta sui vetri. Per farlo ci basterà dell’acqua frizzante o dell’acqua tonica. Versiamola sul punto in questione e lasciamola agire 5-10 minuti. Questo passaggio è il più importante perché permetterà di rimuovere efficacemente la macchia. Successivamente prendiamo del sapone per piatti e un panno in microfibra o dei fogli di giornale. È importante usare questi materiali per non graffiare i vetri. Quindi versiamo del sapone sulla macchia e strofiniamo con il panno. Un ultimo consiglio è quello di fare agire i tergicristalli a fine procedimento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te