Per creare un diario non serve carta e penna, bastano le playlist musicali

Per creare un diario non serve carta e penna, bastano le playlist musicali. In che senso? In questo articolo si farà chiarezza a riguardo.  Fissare i ricordi è da sempre un bisogno e una necessità umana: dai dipinti rupestri, alle tragedie greche, ai romanzi ottocenteschi. Tutte le forme d’arte sono una sorta di scultura mentale che l’essere umano predispone agli occhi degli altri. Un tentativo, spesso splendido e coinvolgente, di dire: io c’ero, io ci sono, io ci sarò.

L’importanza del diario personale

Spesso nella frenesia della vita quotidiana non si riesce a prendere neppure cinque minuti per appuntare sul diario le proprie impressioni emotive del giorno. È qualcosa che si dovrebbe cercare di fare nei ritagli di tempo, perché è un ottimo esercizio per coltivare il buon umore e per ricordare gli eventi, dai più grandi ai più piccoli.

Il diario musicale

Ma se proprio non si riesce a trovare spazio nella propria giornata una buona alternativa è quella di costruire le playlist musicali come dei veri e propri diari di bordo. Per creare un diario personale non serve carta e penna, bastano le playlist musicali. Come? È molto semplice. Qualsiasi applicazione di servizio musicale prevede la possibilità di crearsi delle playlist con la propria musica preferita

L’importanza del titolo

Conferire il titolo alla playlist musicale è un passaggio fondamentale. Può essere una parola particolare dal significato intraducibile, il colore di quel periodo della propria vita, il nome di una persona cara, il piatto preferito del momento. L’importante è che descriva in qualche modo il lasso di tempo.

Ogni giorno

L’unico esercizio da fare è aggiungere almeno una canzone al giorno. Se questo esercizio viene effettuato, a fine anno ci troveremo con 365 brani, pronti a ricordarci qualcosa di quelle giornate. La canzone consigliata dall’amico, il pezzo sentito alla radio, il brano della colonna sonore di un film emozionante. L’ultima regola è quella di cambiare playlist nel momento in cui si ritiene che la propria vita stia cambiando in un qualche modo. Anche di poco.

Per creare un diario non serve carta e penna, bastano le playlist musicali e  tanto amore per la musica.

Consigliati per te