Per combattere la noia di una quarantena in solitudine potremmo riattivare la nostra creatività con queste attività salva umore

Quante volte ci siamo lamentati di essere troppo impegnatati per passare del tempo in casa? Quanto volte abbiamo cercato di ritagliarci degli spazi per prenderci cura del nostro corpo o per migliorare il nostro stile di vita e renderlo più sano? Poi è arrivato l’esito di un tampone positivo che ci ha rinchiuso in casa ed è arrivata la noia. Non sappiamo come impiegare il tempo, passiamo dal divano al letto e viceversa. Ma ci sono un sacco di attività che possiamo fare in casa e che migliorarono il nostro umore ballerino. Per combattere la noia di una quarantena in solitudine potremmo riattivare la nostra creatività con queste attività salva umore, scopriamo quali.

Sali da bagno, libri, serie tv

Prendiamoci cura del nostro corpo. Abbiamo quei sali da bagno sulla mensola, mai usati. Regalati a chissà quale compleanno non abbiamo mai avuto il tempo. Benissimo, sfruttiamo un pomeriggio particolarmente freddo o una serata e regaliamoci 30 minuti di profumi ed essenze. Possiamo anche stare dentro la vasca con un buon bicchiere di vino o guardando quella serie tv che volevamo vedere da un pezzo. Facciamo attività fisica con dei corsi online di pilates, degli esercizi leggeri con lo scopo di drenare le nostre gambe, che magari sono abituate ad una vita sedentaria o a stare troppo in piedi durante il giorno. Leggiamo un buon libro. Ci piacciono i gialli? I romanzi classici o le letture scomposte? Scegliamo qualcosa che possa appassionarci e stiamo lontani da “I dolori del giovane Werther” che forse potrebbe metterci un po’ di tristezza.

Per combattere la noia di una quarantena in solitudine potremmo riattivare la nostra creatività con queste attività salva umore

Andiamo su siti quali Amazon e scegliamo qualcosa di creativo. Le spedizioni oggi sono velocissime, in massimo 48 ore arriva a casa qualsiasi cosa. Scegliamo una tela bianca e dei colori ad olio, o degli acquarelli. Scegliamo un bel set da uncinetto e cimentiamoci nella creazione di qualcosa di nostro. Diamo sfogo ai nostri sentimenti dipingendo o creando una sciarpa per la nostra vicina di casa che ci ricorda sempre la posta. E, se siamo veramente annoiati, ma solo in quel caso, facciamo con largo anticipo le pulizie di primavera. Rivoluzioniamo la casa, spostiamo i mobili di posto, giriamo il materasso o strofiniamo le fughe della doccia.

E tutto questo va fatto con una buona dose di musica. Il silenzio piace a molti, ma in alcune situazioni ascoltare una buona playlist ci cambia l’umore nel tempo della prima canzone. In casa potenzialmente ci sono un sacco di cose da fare. Basta solamente non focalizzarci sulla nostra condizione. Premiamoci. Facciamo delle videochiamate con gli amici per un aperitivo a distanza, cuciniamo qualcosa di buono e impieghiamo il tempo in qualcosa che ci faccia davvero stare bene.

Consigliati per te