Per CIR si sta avvicinando un’interessante occasione di acquisto

Dopo la presentazione dei dati relativi all’esercizio 2020, per CIR si sta avvicinando un’interessante occasione di acquisto.

Il 2020 nonostante la pandemia non è stato un anno terribile per l’azienda. I punti salienti dell’esercizio appena concluso si possono riassumere nei seguenti punti (il documento integrale pubblicato dalla società è disponibile a questo link)

  • Risultati 2020 penalizzati dagli effetti della pandemia Covid-19 sulle attività delle società controllate: ricavi € 1.834,8 milioni (€ 2.001,6 milioni nel 2019), EBITDA € 227,0 milioni (€ 274,8 milioni nel 2019).

  • Utile netto di € 16,3 milioni e riduzione dell’indebitamento netto consolidato ante IFRS 16 a € 100 milioni (€ 227,6 milioni) grazie alle operazioni straordinarie realizzate nell’anno.

  • Posizione finanziaria netta della capogruppo positiva per € 391,7 milioni, in aumento rispetto al 31 dicembre 2019 (€ 296,2 milioni).

  • Quarto trimestre in ripresa: recupero di volumi in linea con il Q4 2019 in Sogefi, ripresa delle attività riabilitative per KOS.

Per il futuro l’aspetto più interessante è legato alle previsioni degli analisti sulla crescita degli utili che per i prossimi tre anni è attesa essere del 130% circa all’anno.

Dal punto di vista degli analisti che coprono il titolo, il consenso medio è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 30% circa.

Per CIR si sta avvicinando un’interessante occasione di acquisto: i livelli da monitorare secondo l’analisi grafica

Il titolo CIR (MILCIR) ha chiuso la seduta del 15 marzo in ribasso dello 0,51% rispetto alla seduta precedente a quota 0,4865 euro.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista e ha raggiunto il suo III obiettivo di prezzo obiettivo di prezzo in area 0,501 euro. Le probabilità, quindi, sono tutte a favore di un ritracciamento almeno fino in aera 0,4535 euro (II obiettivo di prezzo). Questo livello potrebbe rappresentare un’ottima occasione di acquisto per andare poi a segnare nuovi massimi. Area 0,45 euro, quindi, potrebbe rappresentare un’ottima occasione di acquisto.

In caso di mancata tenuta del supporto le quotazioni potrebbero partire per un profondo ribasso che potrebbe continuare fino in area 0,4 euro.

Da notare che al momento non ci sono ancora segnali di vendita dello Swing Indicator.

cir

CIR: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza in corso è rialzista e punta verso gli obiettivi indicati in figura per un potenziale rialzista del 50% circa.

Solo una chiusura mensile inferiore a 0,4755 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista e potrebbe far tornare le quotazioni sui minimi in area 0,36 euro.

cir

CIR: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Ripresa del rialzo come da attese oppure il ritracciamento dei mercati continuerà?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te