Per chi soffre di mal d’auto esiste un rimedio completamente naturale che lascerà tutti a bocca aperta

Il mal d’auto, così come il mal di mare o più in generale, il malessere da movimento è tecnicamente definito con il termine cinetosi. I sintomi di questo disturbo sono molto fastidiosi e consistono principalmente nella nausea, vomito, vertigini e malessere generale. Ma anche pallore, eccessiva sudorazione e una salivazione accentuata. Nei casi più gravi, persino senso di svenimento. È un disturbo provocato dai movimenti ripetitivi o irregolari e in genere i sintomi si attenuano quando il corpo si adatta alla nuova condizione che vive.

Alcune persone sono particolarmente soggette a questo disturbo, ma può capitare a chiunque di essere colpito dalla cinetosi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per coloro che ne soffrono, e che per motivi di studio o di lavoro, sono costrette a spostarsi spesso, può rappresentare un vero e proprio problema.

Non tutti sanno però, che per chi soffre di mal d’auto esiste un rimedio completamente naturale, lo zenzero.

Lo zenzero contro il malessere da movimento

Per i casi molto gravi di cinetosi, bisogna rivolgersi al proprio medico. Potrebbe, infatti, essere necessario un trattamento farmacologico. Ma spesso, anche una soluzione naturale può dare ottimi risultati. Muovere poco la testa e fissare un punto all’orizzonte aiuta ad attenuare il senso di malessere. Ma per chi soffre di mal d’auto esiste un rimedio completamente naturale, che lascerà tutti a bocca aperta, ovvero masticare lo zenzero. Lo zenzero è utilissimo per attenuare il senso di nausea e vomito e agisce direttamente sull’apparato digerente. Prima di partire, basterà dedicare qualche minuto alla preparazione di un decotto a base di zenzero. Tutto ciò che serve è un pezzetto di radice di zenzero, da lasciare sobbollire per una ventina di minuti in acqua.

Una volta che il decotto si sarà freddato, potrà essere consumato.

Per risolvere il problema della cinetosi in modo naturale e senza farmaci, esiste anche un’altra valida alternativa. Masticare una fogliolina di menta fresca aiuterà ad attenuare il senso di nausea.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te