Per avere capelli lucenti e non crespi va bene applicare prodotti sulle lunghezze, ma non dimentichiamo questo importantissimo passaggio

Ormai l’avremo sentito dire ovunque, la maggior parte dei prodotti per capelli si applica solo sulle lunghezze. Maschere, oli o sieri in commercio sono pensati per la struttura del capello e non per il cuoio capelluto. Se applicati sulla testa e non risciacquati bene, potrebbero appesantirlo o addirittura irritarlo. I pori potrebbero ostruirsi e questo risulterebbe in un’eccessiva produzione di sebo. Ed eccoci con la cute grassa e capelli che sembrano unti, oltre che sporchi. Ma ciò non significa che il cuoio capelluto non vada in qualche modo ripulito. Soprattutto se per anni abbiamo utilizzato prodotti come shampoo con siliconi o solfati.

Per avere capelli lucenti e non crespi va bene applicare prodotti sulle lunghezze, ma non dimentichiamo questo importantissimo passaggio

Le maschere alla cheratina sono sicuramente un ottimo punto di partenza, soprattutto in estate. Grazie a questa proteina, il capello risulta più forte ed elastico, quindi più sano. Non dobbiamo per forza fare questo trattamento dal parrucchiere, possiamo creare una maschera fai da te a casa. Così ci prenderemo cura dei capelli messi a dura prova dalle continue docce e dall’esposizione solare.

Ma anche le radici hanno bisogno di coccole

È proprio questo il passaggio da non dimenticare, la cura del cuoio capelluto. È una nuova moda del momento, ma sta prendendo sempre più piede questa sorta di pulizia del cuoio capelluto. Funziona esattamente come la pulizia del viso, ma con prodotti pensati per i capelli. Si comincia con l’esfoliazione, la detersione, i suffumigi e poi il siero nutriente.

Esistono saloni che si stanno specializzando in questo particolare trattamento e i risultati sembrano essere incredibili. Ma senza spendere troppi soldi, possiamo farlo direttamente a casa. Basterà prima di tutto lavare il cuoio capelluto solo con acqua calda, lasciare che i pori si aprano. Procedere con un massaggio, in modo da eliminare depositi vari sul cuoio capelluto. Dopodiché, utilizzare uno shampoo delicato schiumogeno e poi risciacquare con acqua calda. Poi lasciare i capelli in posa in un asciugamano bagnato per 10 minuti. Per finire, si procede alla pulizia delle lunghezze, maschera nutriente e poi si risciacqua con acqua tiepida. Ora, applichiamo il siero lenitivo sulla cute e quello districante sulle lunghezze ed ecco fatto.

Quindi, per avere capelli lucenti e non crespi anche in estate, meglio prenderci cura anche del cuoio capelluto. È sicuramente la nuova frontiera in fatto di trattamenti estetici per capelli, ma sembra essere davvero efficace. Procediamo con il trattamento una volta al mese.

Approfondimento

Capelli setosi e luminosi con questo scrub per il cuoio capelluto per dire addio alla chioma grassa e unta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te