Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

Per Atlantia i margini di manovra si riducono sempre più e presto i nodi verranno al pettine

Atlantia  ha chiuso la seduta del 13 settembre a 17,91€ in ribasso del 1,59%.

Dal punto di vista del quadro generale le cose non sono cambiate molto rispetto a quanto andiamo scrivendo da settimane

Dopo il tracollo del 16 agosto, per l’ottava seduta consecutiva il titolo riesce a mantenersi sopra il II° obiettivo di prezzo. La sua tenuta potrebbe favorire  un rimbalzo fino in area 21,612€. In caso contrario si continuerebbe a scendere fino in area 12,9€. Da notare come tutte le sedute successive siano state contenute in quella del 16 agosto.

C’è, però, un aspetto che oggi vogliamo evidenziare e che va prendendo sempre più piede. Come di vede dal grafico seguente le quotazioni si stanno muovendo all’interno di un triangolo individuato alla resistenza dinamica (linea blu) e con base area 17,285€. Ormai gli spazi di manovra sono ridottissimi e la rottura di uno qualunque dei livelli darà direzionalità alle quotazioni.

Al ribasso è tutto chiaro.

Quando si potrebbe parlare di inversione al rialzo?

Solo chiusure giornaliere superiori a 18,94€ farebbero ripartire il titolo al rialzo.

Per Atlantia i margini di manovra si riducono sempre più e presto i nodi verranno al pettine ultima modifica: 2018-09-14T08:29:45+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.