Per assistere a una fioritura spettacolare a Natale acquistiamo adesso questa pianta da appartamento

Non c’è nulla di meglio di un bel davanzale o un centrotavola fiorito. Questo vale specialmente durante la stagione fredda, quando parchi e giardini sono addormentati. Fortunatamente abbiamo l’imbarazzo della scelta se decidiamo di adottare in casa una pianta fiorita. Tipici fiori invernali sono ad esempio i ciclamini. Ma se abbiamo il pollice verde, anche le nobili orchidee ci accompagneranno per tutto l’inverno.

Ma c’è anche un’altra pianta che saprà rallegrare la nostra casa a Natale e ci regalerà una splendida e profumata cascata di colori. Vediamo di che pianta si tratta.

Per assistere a una fioritura spettacolare a Natale acquistiamo adesso questa pianta da appartamento

Ma di quale pianta stiamo parlando? Ci riferiamo allo splendido giacinto. Il giacinto è un fiore apprezzato da millenni nella regione mediterranea. Ha preso il nome da un personaggio della mitologia greca, un giovane amato da Apollo e ucciso per errore, poi trasformato dal dio in uno splendido fiore. Il giacinto è un fiore coloratissimo, robusto e molto profumato, che rallegra immediatamente la nostra casa. L’infiorescenza si sviluppa da un bulbo, che se lasciato in natura fiorirebbe in primavera, ma nelle nostre case può svilupparsi anche in inverno. Per assistere a una fioritura spettacolare a Natale acquistiamo adesso questa pianta da appartamento.

Come far fiorire il giacinto in inverno

Per far fiorire il giacinto in inverno, bisogna ‘forzare’ la fioritura, cioè creare le condizioni ideali per farla fiorire, simulando quelle della primavera. Ma come fare? Cominciamo da un bulbo addormentato. Mettiamolo in un luogo buio e fresco, con una temperatura stabile tra i 5 e i 10 gradi. Teniamo il giacinto in queste condizioni per circa 3 settimane.

Una volta trascorso questo tempo, siamo pronti a far fiorire il nostro giacinto. Portiamolo in casa, e piantiamo il bulbo in un vaso con terreno universale, avendo cura che sia ben drenato. Esponiamolo alla luce, ma non troppo diretta, in un luogo con temperatura costante intorno ai 20 gradi. Il nostro giacinto comincerà a mettere le foglioline.

Come mantenere la fioritura

Per mantenere il nostro giacinto fiorito il più a lungo possibile dobbiamo avere cura di bagnarlo regolarmente quando il terreno è asciutto. Teniamolo lontano dal termosifone, in quanto ha bisogno di temperature calde ma non troppo secche. Potremo trasformarlo in uno splendido centrotavola per rallegrare anche le serate invernali più fredde.

Ma il giacinto non è l’unica pianta che può tornare utile in casa. Ad esempio, ecco anche tre piante da tenere in casa per un’aria più pulita.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te