Per allontanare le lumache dall’orto basta solo questo incredibile mossa a costo zero

Le lumache sono uno degli inconvenienti più fastidiosi e dannosi che possano capitare nell’orto, esse infatti causano danni non indifferenti alle nostre piante.

Impieghiamo tanto tempo per vederle crescere e svilupparsi, e poi in un momento tutta la nostra fatica sprecata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Basti pensare che durante la notte le lumache sono in grado di distruggere un raccolto, per questo è importante la tempestività.

È fondamentale soprattutto se abbiamo appena piantato delle giovani piantine, degli ortaggi a foglia tenera o delle piante ornamentali che sono decisamente delicate.

Per allontanare le lumache dall’orto basta solo questo incredibile mossa a costo zero

Per mantenere lontane le lumache dai nostri orti o giardini, utilizzando un metodo naturale e senza spese, esiste una soluzione davvero a portata di mano.

Infatti, se abbiamo un animale domestico, che sia cane o gatto, possiamo utilizzare i loro croccantini per allontanarle senza fargli del male.

Basterà infatti posizionare una manciata di croccantini lontana dal nostro orto sotto una ciotola capovolta: così resteranno ferme lì a mangiare, proteggendosi anche dal sole.

L’importante, una volta che decidiamo di raccoglierle, è non attendere il giorno dopo ma approfittarne subito, la sera stessa.

Pochi di noi ci pensano ma per allontanare le lumache dall’orto basta solo questo incredibile mossa a costo zero.

Ulteriori soluzioni

In alternativa, possiamo posizionare dei mucchietti di foglie secche bagnate in alcuni punti che possono essere strategici.

In questo modo, le lumache probabilmente tenderanno a rifugiarsi al loro interno e potremo raccoglierle durante la giornata.

Se abbiamo un orto, possiamo approfittare sempre della loro golosità, per tenerle lontane dalle piante più delicate.

Basterà piantare delle verdure ai margini dell’orto, in questo modo le attireremo in quel luogo, salvando le nostre piante.

Infine, se abbiamo tempo e pazienza da dedicare alla loro ricerca, possiamo rimuoverle manualmente una ad una, procurandoci un contenitore capiente.

Consigliamo, per semplificare e velocizzare il lavoro, di raccoglierle nelle giornate piovose o umide, cercandole prima di tutto nelle zone più riparate del nostro giardino.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te