Per aiutare l’organismo a dimagrire e abbassare il colesterolo in modo appetitoso questa ricetta stagionale sembrerebbe proprio l’ideale

L’alimentazione è al centro delle nostre giornate. Mangiare è una delle attività più importanti della nostra vita, si tratta di un’azione che compiamo almeno tre volte al giorno ed è normale che, a tal proposito, sorgano tanti dubbi e domande. Preparare i pasti in modo disattento e frettoloso è un’abitudine che sarebbe meglio abbandonare il prima possibile. Per questo esistono esperti dietologi e grandi professionisti che possono aiutarci ad organizzare un piano alimentare sano; una routine culinaria realmente basata sulle nostre esigenze.

È risaputo che per avere un corpo prestante e rimanere in salute sia necessario un impegno costante, svolgere esercizio fisico e mantenersi attivi. Alle volte, però, la natura può venirci in soccorso. Ci sono alimenti magici che sembrerebbero aiutare il cuore e l’intestino, ricette sanissime che aiuterebbero a combattere l’appetito e ridurre l’invecchiamento. Esiste un frutto di stagione, poi, di cui molti hanno sperimentato i benefici ma che rimane poco utilizzato nella nostra cucina. Stiamo parlando del pompelmo e per aiutare l’organismo a dimagrire e abbassare il colesterolo in modo appetitoso questa ricetta stagionale sembrerebbe proprio l’ideale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Un frutto speciale

In pochi sanno che la stagione del pompelmo inizia proprio a novembre. Infatti sono in tanti a scambiarlo per un frutto estivo. L’errore potrebbe esser causato alla quantità di bibite e drink rinfrescanti che si possono realizzare con il suo succo. Il pompelmo, però, è un agrume ed ha una stagionalità che parte da novembre per arrivare a maggio. È un’ottima fonte di vitamina C e, come tale, le sue proprietà potrebbero aiutare a combattere infiammazioni e proteggere la salute cardiovascolare. Ma non solo, potrebbe rivelarsi anche un valido alleato nella riduzione dei livelli di colesterolo e di insulina nel sangue, per questo è largamente consigliato nelle diete brucia grassi.

Oltre al suo consumo in forma liquida e al suo impiego in pasticceria sembra complesso utilizzare questo frutto amarognolo in cucina. Non è sempre facile abbinare un gusto così particolare. Tutto vero solo se non abbiamo mai provato il pompelmo gratinato con mandorle, semi di zucca e capperi.

Per aiutare l’organismo a dimagrire e abbassare il colesterolo in modo appetitoso questa ricetta stagionale sembrerebbe proprio l’ideale

È la ricetta dell’inverno. Per preparare un ottimo secondo piatto per quattro persone basteranno 4 pompelmo rosa, 4 capperi, semi di zucca e mandorle a volontà, sale, pepe e un filo d’olio. È possibile utilizzare qualsiasi tipo di pompelmo ma è consigliabile quello rosa per il suo sapore più delicato.

Il pompelmo gratinato si realizza tagliando il frutto a metà e poi, semplicemente, condendolo con i semi di zucca, le mandorle e i capperi. Mezzo cappero per ogni parte di pompelmo. Prima di metterli in forno a 180 gradi per 12 minuti bisognerà salare e pepare leggermente, infine bagnare con un filo d’olio d’oliva extravergine. È proprio il caso di dire che rimanere in forma con gusto è possibile e il pompelmo, nella lotta al colesterolo, può rivelarsi un grande alleato.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te