Pelle liscia e abbronzata con questi alleati ricchi di vitamine, antiossidanti e omega 3  

Le vacanze sono oramai un ricordo e l’abbronzatura sta sparendo rapidamente. Per cercare di mantenere la pelle ambrata il più possibile, alcuni alimenti possono aiutare. Sono quelli ricchi di sostanze che sono delle vere e proprie alleate della pelle. Non solo aiutano a prolungare l’abbronzatura ma rendono la pelle anche più bella e tonica. Ecco come ottenere una pelle liscia e abbronzata con questi alleati ricchi di vitamine, antiossidanti e omega 3.

Con l’avanzare dell’età è inevitabile che la pelle possa avere qualche problema. Per esempio l’insorgenza di macchie e la perdita di elasticità che fa venire le prime rughe. I ricercatori della Davis University della California hanno scoperto che un frutto è particolarmente indicato per combattere questi problemi. Per eliminare le rughe e le macchie della pelle ed essere sempre belle basta mangiare questo comunissimo alimento, la mandorla. Secondo gli studiosi americani, uno spuntino al giorno di mandorle può fare molto bene alla pelle e può combattere questi problemi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Pelle liscia e abbronzata con questi alleati ricchi di vitamine, antiossidanti e omega 3

In caso di abbronzatura il “problema” è come mantenerla più a lungo possibile una volta tornati dalla vacanza. Mangiare i cibi “giusti” è una delle attività che si possono fare per mantenere la pelle bella e colorata. I cibi ricchi di vitamine, antiossidanti, omega 3 e carotenoidi possono fare raggiungere quest’obiettivo. I carotenoidi stimolano la melanina che favorisce l’abbronzatura. Le vitamine B1 e B2 contrastano i radicali liberi e favoriscono la protezione della pelle. La vitamina E, antiossidante per eccellenza, aiuta a mantenere la pelle liscia e tonica e contrasta l’invecchiamento cellulare. Infine la vitamina C è fondamentale per la produzione di collagene che aiuta a mantenere elastico il tessuto del nostro corpo.

Ma quali alimenti mangiare per assorbire tutte queste sostanze? Le vitamine B1 e B2 si trovano in abbondanza per esempio nello zafferano, che contiene anche betacarotene che ritarda l’insorgere dei radicali liberi. Anche le carote, ovviamente, sono ricche di carotene. Ma attenzione a consumarle crude perché la cottura può disperdere la vitamina C contenuta in quest’ortaggio. L’assunzione di carote con un poco d’olio d’oliva extra vergine, ricco di omega 3, favorirà l’assorbimento del carotene. Anche i peperoni, i broccoli, la rucola e il sedano sono ricchi di carotenoidi e di vitamina C.

Dalla verdura alla frutta, anch’essa ricca di sostanze alleate della pelle. I frutti di bosco, come lamponi, mirtilli, more, sono ricchi di polifenoli che aiutano a mantenere la pelle liscia ed elastica. Pesche, prugne, albicocche e il melone, sono ricche di vitamina A e D che favoriscono la produzione della melanina.

Approfondimento

Non lavarsi per un anno può portare a un incredibile ed inimmaginabile risultato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te