Paypal batte le attese degli analisti, ma si indebolisce in Borsa. Occasione di acquisto in arrivo?

PayPal batte le attese degli analisti, ma si indebolisce in Borsa. È questa la tipica reazione dei titoli che corrono molto prima della pubblicazione dei dati trimestrali. Tuttavia non bisogna lasciarsi condizionare e, se il titolo è solido, sfruttare i ritracciamenti per entrare al rialzo sul titolo.

Nel caso specifico di PayPal, gli utili hanno tratto enorme beneficio dall’incremento del commercio online. PayPal, infatti ha visto aumentare il volume dei nuovi conti e dei pagamenti e i suoi ultimi risultati hanno superato tutte le previsioni. I ricavi netti sono saliti del 25% fino a 5,5 miliardi di dollari, battendo le previsioni di 5,4 miliardi di dollari. Il volume totale dei pagamenti è salito del 36% a 247 miliardi di dollari, battendo le stime per 232 miliardi di dollari. La società ha riportato un utile rettificato di 1,07 dollari per azione, in anticipo rispetto alle stime di 0,94 dollari.

“HYCM”/
“HYCM”/

Numeri eccezionali che trovano riscontro in un +70% di performance da inizio anno nonostante la, anzi, grazie alla pandemia.

Nonostante ciò, le previsioni della società per il quarto trimestre potrebbero avere contribuito ad affossare le quotazioni. Mentre la società ha aumentato le stime per l’intero anno, ci si aspetta che gli utili rettificati del quarto trimestre crescano dal 17% al 18%, ben al di sotto del tasso di crescita del 41% registrato nel terzo trimestre. Tanto è bastato per affossare il titolo.

Paypal batte le attese degli analisti, ma si indebolisce in Borsa. Per l’analisi grafica c’è un’occasione di acquisto in arrivo?

Il titolo azionario PayPal (NASDAQ:PYPL) ha chiuso la seduta del 2 novembre a quota 187,76 dollari  in rialzo dello 0,88% rispetto alla seduta precedente.

Come si vede dai grafici seguenti, la tendenza in corso è ribassista sia sul time frame giornaliero che quello settimanale. Tuttavia,  sul giornaliero le quotazioni hanno già raggiunto il III obiettivo di prezzo in area 183,05 dollari, massima estensione ribassista. Analogamente, sul time frame settimanale le quotazioni stanno raggiungendo un livello di supporto molto importante, 175 dollari (I obiettivo di prezzo).

Ci sono, quindi, i presupposti per una ripresa del rialzo da questi livelli. Un segnale inequivocabilmente ribassista si avrebbe con una chiusura ribassista inferiore a 175 dollari. In questo caso le quotazioni di PayPal si dirigerebbero verso gli obiettivi in figura.

Time frame giornaliero

paypal

Paypal: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

paypal

Paypal: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Il digital marketing farà esplodere al rialzo questo titolo azionario?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te