Particolare e veramente d’effetto questo risotto alla finanziera delizioso e cremosissimo, perfetto per fare colpo sugli ospiti

Molte volte, quando vogliamo invitare qualcuno a casa, capita di volerlo fare rimanere per cena. In generale poi la maggior parte di noi desidera preparare qualche pietanza che lasci un buon ricordo del tempo trascorso insieme. Per questo motivo, ecco un consiglio che riuscirà a farci portare a termine questo intento.  È particolare e veramente d’effetto questo risotto che non tutti conoscono e che sicuramente conquisterà i palati di tutti. Scopriamo insieme come possiamo portare in tavola il risotto alla finanziera.

Gli ingredienti necessari

Ci serviranno:

  • 1 bicchierino di brandy;
  • sale fino q. b.;
  • pepe nero q. b.;
  • 1 cipolla, preferibilmente bianca;
  • 1 litro e mezzo di brodo di carne, preferibilmente di pollo;
  • 300 grammi di fegatini di pollo;
  • 320 grammi di riso, preferibilmente di qualità Carnaroli;
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 60 grammi di burro chiarificato;
  • 60 grammi di Parmigiano Reggiano.

Particolare e veramente d’effetto questo risotto alla finanziera delizioso e cremosissimo, perfetto per fare colpo sugli ospiti

Per prima cosa è necessario mondare la cipolla, rimuovendo la buccia e lavandola bene sotto l’acqua corrente. Su un tagliere pulito è necessario farla a fette il più possibile sottili. Prendere poi un tegame e inserirci dentro due cucchiai di olio extravergine di oliva. Una volta che questo si sarà un minimo scaldato buttare dentro l’ortaggio per farlo imbiondire. A questo punto, buttare dentro i fegatini di pollo dopo averli accuratamente tagliati a pezzettini in maniera grossolana. Aspettare un paio di minuti per far sì che questi rosolino su entrambi i lati, formando una deliziosa crosticina. Spegnere poi il fuoco appena questi son giunti a cottura e infine aggiustare bene il sapore secondo il proprio gusto personale.

Aggiungere quindi il sale e il pepe a propria discrezione e lasciare il composto a riposare da parte con un coperchio appoggiato sopra. Prendere un’altra pentola e versare il resto dell’olio e unire poi il riso a tostare per una decina di secondi. Sfumare poi con il quantitativo di brandy indicato e attendere che evapori. Aggiungere poi il brodo a varie riprese. A circa 8 minuti dall’inizio del processo, incorporare i fegatini e continuare nell’operazione. Alla fine, quando il riso sarà morbido, spegnere il fuoco e mantecare con burro e Parmigiano grattugiato. Se non risultasse abbastanza cremoso consigliamo di provare questo trucco di emergenza.

Lettura consigliata  

Calda e avvolgente, questa minestra poverissima e poco costosa è perfetta per salvare la cena in pochissimi minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te