Paolo Gentiloni: nuovo premier

a cura della dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro 

Il neo premier Gentiloni ha accettato il suo incarico al fine di intervenire alle priorità italiani, quali legge elettorale, zone colpite dal terremoto e sofferenze finanziare bancarie. Il MPS, nel frattempo, ha riaperto la conversione dei bond subordinati in azioni rivolgendosi anche ai clienti retail. La banca sta cercando di reperire capitali nel più breve tempo possibile, ma ancora attende risposta dalla Consob su tale procedura.

Le borse europee si avviano ad una apertura sulla parità e l’unico comparto a destare preoccupazioni è proprio quello bancario.

Le borse asiatiche chiudono la loro sessione al rialzo, infatti il Nikkei guadagna +0,84%.

La coppia EUR/USD continua a essere scambiata a 1,0540 e lo rimane sempre debole rispetto alle principali valute.

Il petrolio, dopo l’accordo a Vienna dei membri Opec e non Opec, supera i 54$ al barile.

 

Non resta che seguire le notizie che giungeranno sul fronte sia bancario sia politico italiano.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te