Pagamento della NASPI di febbraio da oggi fino al 15 del mese e cosa fare se non arriva?

In questi giorni stanno arrivando i bonifici dell’indennità di disoccupazione NASPI. Il pagamento è previsto da oggi e continuerà anche nei prossimi giorni. Il pagamento non è uguale per tutti, varia da Regione a Regione. In linea generale il pagamento della NASPI di febbraio da oggi fino al 15 del mese e cosa fare se non arriva? Verifichiamo le date effettive e cosa fare per controllare lo stato di pagamento.

Il pagamento di febbraio 2021

Il pagamento dell’indennità di disoccupazione NASPI con accredito su conto corrente riguarda il mese di gennaio e arriva a febbraio 2021. Il pagamento è previsto da oggi 10 febbraio 2021 e di solito non oltre la metà del mese. Vediamo nel dettaglio quali sono le date di pagamento del mese di febbraio 2021 e come controllare lo stato di pagamento.

Pagamento della NASPI di febbraio da oggi fino al 15 del mese e cosa fare se non arriva?

Il pagamento della NASPI del mese di febbraio 2021 in alcune Regioni è già in atto dall’8 febbraio. In linea generale parte dal 10 di ogni mese e prosegue anche nei prossimi giorni. Il pagamento può pervenire fino al 15 febbraio 2021.

Per sapere con precisione quando arriva il pagamento della propria NASPI, è possibile consultare nella propria aria riservata del sito INPS, la data effettiva di pagamento.

Per accedere all’aria riservata bisogna avere le credenziali: SPID, CIE o CNS. La data di pagamento è consultabile alla dicitura pagamento in corso.

Se il pagamento non arriva, allora è possibile inviare un sollecito all’INPS tramite INPS Risponde indicando il numero di pratica NASPI. L’INPS risponde in modo veloce. È possibile telefonare anche al Contact Center al numero 803 164 dal numero fisso, oppure da mobile al numero 06 164 164.

Inoltre, per tenere sotto controllo i pagamenti NASPI, l’estratto conto o qualsiasi pratica in atto, è consigliato scaricare l’App My INPS. Il sistema permette in modo semplice e veloce di avere tutto sotto controllo con un semplice click. È possibile inoltrare un messaggio all’INPS in riferimento alle pratiche in atto, direttamente attraverso l’App.

Consigliati per te