Ottobre è il mese migliore per fare un weekend fuori in questa piccola città

Ci sono alcune città e zone limitrofe che devono essere visitate in uno specifico periodo dell’anno. È un po’ come andare in Lapponia il 15 di agosto, meglio andarci sotto Natale. Ottobre è il mese dell’autunno, di Halloween e del vino. E quindi ottobre è il mese migliore per fare un weekend fuori in questa piccola città.

Il vino: tra vendemmia milanese e luoghi da scoprire

Se da una parte iniziano gli aperitivi con le zucche, dall’altra inizia il periodo del vino. Infatti dall’11 al 17 ottobre 2021 parte la vendemmia di via Montenapoleone a Milano, iniziativa del MonteNapoleone District che unisce le cantine più celebri italiane e internazionali ai luxury brand d’alta moda e gioielleria, come ad esempio Bulgari. Quindi la zona del Quadrilatero della Moda si animerà particolarmente e molti ristoranti cambieranno i propri menù e carte dei vini per l’occasione. Chi però non potrà partecipare alla famosa vendemmia di Milano, può sempre fare un bellissimo weekend a Casale Monferrato, luogo assolutamente da vedere d’autunno.

Ottobre è il mese migliore per fare un weekend fuori in questa piccola città

Stiamo quindi parlando della splendida città di Casale Monferrato e delle sue colline. Questo luogo ha una bellissima storia, ad esempio si può visitare il Castello del Monferrato, la Biblioteca Civica, il Museo Civico e il Teatro Municipale.

Questa area è famosa anche per il territorio. Infatti Casale si trova al centro di questa zona celebre per le vigne. La stagione migliore per visitare il luogo è sicuramente l’autunno. I colori e il paesaggio sono veramente incantevoli. Qui sarà possibile ammirare interi vigneti, i famosi infernot (le cantine scavate nella terra) e sarà possibile fare un giro per le cantine locali. In moltissimi luoghi sarà anche possibile mangiare o fare aperitivo all’aperto, sempre che il tempo lo permetta. Una cena o un aperitivo in vigna è sicuramente un’esperienza da fare.

Oltre al vino veramente unico come la Barbera, il Grignolino, la Freisa, la Malvasia e lo Chardonnay, non possiamo non citare il famoso tartufo bianco. Questo è protagonista di moltissime sagre della Regione Piemonte. E accompagna molto spesso i cibi che si possono trovare in tavola.

Insomma se si ha un weekend libero di ottobre, Casale Monferrato e luoghi limitrofi devono essere assolutamente visitati. Due giorni immersi nel relax delle colline, nella pace della natura, nel buon vino e nel buon cibo.

Approfondimento

Per rigenerare il cervello e allontanare i pensieri negativi ecco cosa ha scoperto la scienza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te