Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Ottimo dividendo? Investimento con pochi rischi

Un ottimo dividendo può essere visto come un primo passo verso un investimento senza rischi?

Nella figura seguente sono riportati per Intesa Sanpaolo, il settore bancario e il mercato italiano il rendimento calcolato su alcuni intervalli di tempo. In blu, invece, è riportato il rendimento tenendo conto anche del dividendo distribuito. Notiamo subito come tenendo conto del dividendo, un investitore che abbia scommesso su Intesa Sanpaolo su un arco temporale dai 3 anni a salire abbia avuto un rendimento positivo. Chiaramente tutto ciò è possibile in quanto Intesa Sanpaolo ha sempre staccato un dividendo molto sostanzioso. Ad esempio, a inizio maggio la società staccherà un dividendo di 0,2€ per un rendimento di oltre l’8%. Negli anni precedenti, invece, il rendimento è stato superiore al 7%.

Possiamo, quindi, concludere che un investitore di lungo periodo troverebbe notevole vantaggio da un investimento in un titolo con un dividendo dal rendimento molto elevato.

Rendimento del titolo Intesa Sanpaolo calcolato su diversi intervalli temporali. In blu sono indicati i rendimenti ottenuti tenendo conto anche dei dividendi distribuiti. Per confronto sono riportate le stesse quantità per il mercato di riferimento e il mercato italiano.

Rendimento del titolo Intesa Sanpaolo calcolato su diversi intervalli temporali. In blu sono indicati i rendimenti ottenuti tenendo conto anche dei dividendi distribuiti. Per confronto sono riportate le stesse quantità per il mercato di riferimento e il mercato italiano.

Ottimo dividendo: analisi tecnica e previsionale

Intesa Sanpaolo (ISP.IT) ha chiuso la seduta del 5 aprile a 2,234€ invariata rispetto alla seduta precedente.

Allo stato attuale sul titolo è in corso una proiezione rialzista che dopo avere superato il II° obiettivo di prezzo in area 2,23€, ha tentato di rompere, senza successo, questo livello in chiusura di giornata. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una continuazione del rialzo almeno fino al III° obiettivo di prezzo in area 2,38€. Su questo livello, poi, il titolo dovrebbe tirare il fiato e ritracciare per scaricare gli oscillatori.

Chiusure giornaliere inferiori a 2,23€ potrebbero mettere in crisi lo scenario rialzista.

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

 

Ottimo dividendo? Investimento con pochi rischi ultima modifica: 2019-04-07T09:22:23+02:00 da Dott. Thomas

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.