Ottimismo in crescita tra gli investitori italiani

Ottimismo in crescita tra gli investitori italiani. Sembra che le nubi negative su economia e mercati si stiano diradando. Di conseguenza, gli investitori con soldi a disposizione, gli HNWI, mostrano chiari segni di ottimismo. L’85% di loro vede un roseo futuro per l’Italia, addirittura. E se c’è ottimismo tra quelli che hanno i veri soldi da investire c’è da crederci, no? Vediamo perché potrebbe essere vero.

UBS pubblica regolarmente il suo Investor Sentiment. Che, chiaramente, riguarda clienti facoltosi ed imprenditori. E’ proprio da esso che si evince l’ottimismo a cui si è fatto cenno. Con una sola, singola, grande preoccupazione. L’esito delle elezioni americane. Ma una cosa è chiara, dal report in questione. Un progressivo, chiaro ritorno globale della fiducia. Cha va di pari passi con l’indebolimento della virulenza della Covid-19. Ma cosa pensano, in particolare, i clienti facoltosi italiani della banca d’affari svizzera?

Come si evolverà il mercato nei prossimi mesi?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

L’ottimismo è presente sia nel breve che nel lungo periodo. Due su tre sono ottimisti sull’economia globale per i prossimi 12 mesi. Nel primo trimestre 2020 questa percentuale era meno di uno su due. Tre su quattro sono positivi sulla crescita dell’economia italiana nel breve. E, come detto, l’85% lo è addirittura sul lungo periodo. Di conseguenza, quando le cose positive superano quelle negative, i titoli azionari sono un investimento obbligato. E questo caso non fa eccezione, sottolinea UBS.

Ottimismo in crescita tra gli investitori italiani

Passiamo ai portafogli. Un facoltoso italiano su due ha detto che non modificherà la propria asset allocation, al momento. Un dato è però in controtendenza. Solo un terzo dice che sarà la green economy a trainare l’economia post-Covid. Nei Paesi emergenti i favorevoli alla green economy sono il doppio. Ed in Europa sono la metà. Quali saranno i settori trainanti per imprenditori e ricchi possidenti? Principalmente trasformazione digitale, sicurezza informatica e tradizionale, salute e sanità, con focus sugli strumenti medicali. A livello geografico focus su USA, Europa e mercati emergenti per due terzi degli intervistati.

Dicevamo delle elezioni USA, unico rischio all’orizzonte per gli HNWI. Il 70% di quelli italiani è molto interessato all’esito di questa tornata elettorale. La media europea è di poco superiore. E per chi fanno il tifo gli italiani con molti soldi in banca? Leggera preferenza per Trump rispetto a Biden, 51% contro 49%. Un dato interessante invece è un altro. Che due investitori facoltosi su tre modificheranno il proprio portafoglio secondo chi dovesse vincere.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.