Ottime le albicocche cotte al forno, ma proviamo la ricetta in padella

albicocche

Tra la frutta di stagione più gustosa, a ricoprire i primi posti per gusto e dolcezza ci sono sicuramente le albicocche. Sono gustose già così, al naturale, figuriamoci poi nei dolci, o sotto forma di gelati e sorbetti. Sono davvero un frutto che si presta alle ricette più varie. Forse, però, non le abbiamo mai provate come antipasti. C’è chi le cuoce in forno, e sono davvero gustose, ma questa ricetta in padella lascerà tutti a bocca aperta. Per i più scettici, una rassicurazione: è una ricetta da antipasto, ma la dolcezza delle albicocche non subirà alcuna strana trasformazione. Al contrario, il suo gusto sarà esaltato dall’accostamento di alcuni ingredienti speciali.

Una variante light in padella

La ricetta che stiamo per vedere si presta sicuramente anche alla versione al forno. Solitamente, quella al forno è una ricetta più laboriosa e anche più grassa. Si usa zucchero di canna e burro per ammorbidire le albicocche. Sicuramente deliziose, ma sono più lunghi i tempi di cottura. Infatti, in forno statico le albicocche devono cuocere a 200 gradi per almeno 15 minuti, per ottenere la giusta consistenza. Perciò, prima di buttare via tempo ed energie, dovremmo provare una variante più leggera, velocissima e pronta in 5 minuti. Piccolo avvertimento: il suo profumo è davvero irresistibile!

Ottime le albicocche cotte al forno, ma proviamo questa ricetta in padella

Per preparare le albicocche in padella bastano davvero pochi minuti del nostro tempo e il risultato convincerà sicuramente anche i palati più raffinati. Tutto quello che ci occorre è:

  • 6 albicocche;
  • 180 g di ricotta;
  • 100 di formaggio spalmabile;
  • 2 cucchiai di miele;
  • rosmarino q.b.;
  • sale e pepe q.b.;
  • scorsa grattugiata di limone.

Non ci resta che procedere con la ricetta. Tagliamo a metà le albicocche e rimuoviamo il nocciolo. Mettiamole in padella (con l’interno rivolto verso l’alto) e lasciamo cuocere per un paio di minuti. Aggiungiamo il miele, giriamo le albicocche e cuociamo un altro paio di minuti. Prepariamo adesso la crema: mescoliamo in una ciotola la ricotta, il formaggio spalmabile, il rosmarino grattugiato, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. Prendiamo le nostre albicocche e farciamole con la crema al formaggio (possiamo aiutarci con una sac à poche) e diamo un’ultima spolverata con rosmarino e scorza di limone. Il profumo sarà davvero invitante e il gusto parlerà da sé. Saranno sicuramente ottime le albicocche cotte al forno, ma proviamo questa delizia in padella. Non resteremo delusi! E troveremo sicuramente il posto per un gelato al melone fatto in casa.

Lettura consigliata

Sciroppate o sotto spirito, le albicocche possiamo farle anche con il miele

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te