Abbandonare l’Oro come bene rifugio!

AUTORE DIABOLIK

L’oro è da sempre la regina delle commodities e oggi vogliamo analizzarlo con un dettaglio mai fatto in precedenza.

Abbiamo, infatti, studiato tutti i time frames da quello giornaliero a quello annuale per cercare di capire il destino dei questa commodity che da ormai oltre un anno si muove in un range del 10% e da qualche mese a questa parte anche meno.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Scopri di più »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Prima di entrare nel merito una nota di chiarimento: su ogni time frame le linee tratteggiate rappresentano la proiezione precedente a quella in corso, le linee continue la proiezione attualmente in corso.

Time frame giornaliero

Le quotazioni dopo aver raggiunto durante la prima metà di Luglio il II° obiettivo naturale hanno, il 14 Luglio, virato violentemente al ribasso prima di “imbalsamarsi” tra i livelli individuati dalla precedente proiezione rialzista e quella attualmente in corso ribassista.

L’obiettivo ribassista è area 1255 per/entro il 28 Agosto, ma è fondamentale che venga rotta in chiusura di seduta area 1290.

GOLDD

Time frame settimanale

Una debolissima proiezione rialzista è appesa ad un filo e solo la resistenza dinamica (linea tratteggiata blu) impedisce che la proiezione ribassista possa fare il suo corso.

Una chiusura settimanale sotto area 1287 aprirebbe le porte verso il I° obiettivo naturale della proiezione ribassista che ha come obiettivo area 1190 per/entro il 26 Settembre.

GOLDS

Time frame mensile

Su questo time frame la situazione è abbastanza anomala. La proiezione ribassista elaborata sui massimi, infatti, ha centrato perfettamente l’obiettivo sia in tempo che in prezzo. Dopo di che dal Giugno 2013 le quotazioni si sono mosse in laterale, come mostrato dalla zona colorata in figura. Un andamento che trova pochissimi precedenti storici. Al momento, quindi, la situazione è neutrale.

GOLDM

Time frame annuale

Il decennio magico dell’oro (2000-2010) che ha visto il prezzo aumentare di oltre il 600% non sono era stato previsto dalla nostra proiezione rialzista, ma si è fermato in corrispondenza del II° obiettivo naturale.

Nel 2013 abbiamo assistito ad un violento ribasso che ci ha portati ad elaborare una proiezione ribassista attualmente in corso. Cosa, però sta succedendo? Durante il 2014 le quotazioni si stanno muovendo tra la ormai resistenza statica (ex I° obiettivo naturale) e il supporto dinamico. La rottura del supporto rafforzerebbe notevolmente le probabilità per un forte ribasso con target il II° obiettivo naturale. Rimbalzi fino in area 1600 non comprometterebbero la struttura ribassista.

GOLDA

Conclusione

Da ormai un anno l’oro si muove in un ampio movimento laterale. Su tutti i time frames, però, le proiezioni in corso sono ribassiste. In particolare quella annuale che ha come obiettivo area 700.

Prestare molta attenzione!

 

NB I livelli che si frappongono tra le quotazioni attuali el’obiettivo naturale costituiscono delle aree di resistenza dove la tendenza in corso potrebbe perdere forza. Linee rosse=Nuova Legge della Vibrazione (clicca qui per leggere la demo, clicca qui per leggere i commenti), linee blu=Running Bisector

 

 

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.