Oro da bene rifugio a investimento da cui stare lontani nel giro di una settimana?

Nelle ultime settimane abbiamo più volte ricordato che quando sentite parlare di oro (prezzo in tempo reale) come bene rifugio dovete essere scettici. La storia, infatti, ci insegna che non è così (clicca qui per leggere).

D’altra parte la velocità con la quale si passa da considerare un titolo, una commodity o una valuta, strumento per fare il guadagno della vita oppure dal quale scappare a volte è maggiore di quella con la quale si muovono le quotazioni.

Ed è proprio quanto accaduto con l’ oro durante la settimana appena conclusasi. Dopo averne esaltato la salita ed evidenziato il raggiungimenti di nuovi massimi che non si vedevano da sette anni, siamo passati a vedere tutto al ribasso.

Le spiegazioni sono anche plausibili. La possibilità che si sia vicini a una svolta nella lotta al Covid-19 e i pacchetti anti-crisi preparati dai vari Paesi potrebbe indurre a una maggiore propensione al rischio, In questo modo il “cosiddetto” bene rifugio, sia esso l’ oro o l’argento, è stato messo da parte e, quindi, le sue quotazioni sono scese. Altro motivo per il ribasso del metallo prezioso è legato al consumo di oro in India, il secondo più grande acquirente del metallo prezioso. Potrebbe, infatti, toccare il minimo degli ultimi tre decenni nel 2020, poiché  il lockdown ha chiuso le gioiellerie durante i principali festival e la stagione dei matrimoni.

In questi casi la cosa migliore da fare non è inseguire la notizia, ma guardare il grafico che, nel bene e nel male, come sempre esprime tutto.

Analisi grafica e previsionale sull’ oro

La proiezione in corso sul time frame settimanale è rialzista, ma la debolezza dimostrata nelle ultime sedute l’ha indebolita notevolmente. Come si vede dal grafico, infatti, la chiusura settimanale è stata inferiore all’importantissimo supporto in area $1729,75 (I° obiettivo di prezzo). Tuttavia le quotazioni si sono fermate sopra un altro importante livello (area $1691,74) sotto il quale la discese accelererebbe verso l’obiettivo in area $1535.

Niente ancora è perduto per i rialzisti, ma bisogna monitorare con attenzione la tenuta in chiusura di settimana di area $1691,74. Un recupero, poi, di area $1720,75 farebbe esplodere le quotazioni verso il II° obiettivo di prezzo in area $1965.

oro

Oro: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te