Ormai è diventato virale questo metodo di pagamento senza carta di credito per cui è necessario solo il telefono o l’orologio

Dal 2021 i pagamenti elettronici stanno riscuotendo un grandioso successo tra moltissime persone diverse. All’inizio lo si faceva un po’ per prevenire i contatti a causa della pandemia, ma adesso ci siamo resi conto che è davvero un’enorme comodità. In questo modo, infatti, non solo si evita di tirare fuori mille carte di credito dal portafoglio, ma anche di perderle nella fretta dell’operazione o di smagnetizzare la carta con i troppi utilizzi. Per farlo dobbiamo infatti avere a disposizione uno smartphone o un orologio elettronico. Ma come funziona veramente?

Ormai è diventato virale questo metodo di pagamento senza carta di credito per cui è necessario solo il telefono o l’orologio

È possibile usufruire della tecnologia per passare semplicemente il telefono o l’orologio sul bancomat e l’operazione di pagamento sarà completamente automatica. Ricordiamoci che, per i pagamenti superiori ad una certa cifra, ci verrà comunque richiesto di inserire il PIN della nostra carta. Ma il tutto può essere fatto tramite varie applicazioni di pagamento. Oggi parleremo di PayPal e di Google Pay. Per quanto riguarda la prima app, PayPal, questa è molto comoda non solo per pagare direttamente in negozio, ma anche per pagare e ricevere denaro online. È anche possibile ricevere denaro da terzi semplicemente comunicando il proprio indirizzo di posta elettronica.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Usiamo lo smartphone Android o iPhone

La prima cosa da fare è scaricare l’applicazione sul telefono, registrarsi inserendo i dati personali richiesti, come numero di cellulare e mail e poi collegare la nostra carta. Inseriamo quindi tutti i dati del nostro conto e il gioco sarà fatto. In questo modo semplicissimo, davanti alla cassa di un negozio, per esempio, ci basterà entrare in app e cliccare sulla voce “scansiona/paga”, inquadrare il QR-code, digitare l’importo e confermare l’operazione. Per quanto riguarda Google Pay la procedura è la stessa. Scaricando l’applicazione sul telefono sarà possibile loggarsi e inserire il metodo di pagamento associato alla nostra carta di debito o credito, oppure anche prepagata. L’app ci permetterà di scansionare qualsiasi QR-code e procedere con ogni tipologia di pagamento.

Ecco come si usa lo smartwatch

Per quanto riguarda l’uso dell’orologio, ovviamente si tratta dei nuovissimi modelli che si connettono direttamente al nostro smartphone. Per intenderci, parliamo di quelli con i quali si può anche rispondere a chiamate e messaggi. Rispetto al telefono, la procedura per i pagamenti sarà ancora più immediata. Perché, a prescindere dall’applicazione che abbiamo installato, ci basterà aprire l’icona sull’orologio, avvicinarlo al lettore di pagamento fino al segnare acustico e inserire il PIN se richiesto. In pochissimi minuti avremo evitato fastidiosissime ricerche della carta in borsa. Ormai è diventato virale questo metodo di pagamento super veloce e semplicissimo da utilizzare.

Lettura consigliata 

Basta questa tecnica semplice ed immediata per eliminare o disattivare gli account di questi 2 social network usati in tutto il Mondo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te