Ora tutti conosceranno la ricetta originale per fare in casa la colla vinilica naturale

Chi adora il fai-da-te non può restare mai senza colla a caldo e colla vinilica. Inoltre la colla vinilica è indispensabile per tanti lavoretti creativi dei bambini, anche alla scuola materna.

Basta poco, in realtà, per realizzare una valida alternativa alla colla a caldo o alla cola vinilica. La colla che andremo preparare è indicata esclusivamente per incollare materiali di cellulosa come la carta. È  una soluzione ecologica e soprattutto indicata per i bambini perché assolutamente atossica.

Ora tutti conosceranno la ricetta originale per fare in casa la colla vinilica naturale

Gli ingredienti sono solo tre: farina, acqua e sale.

Il rapporto fra farina e acqua è sempre di 1:1, quindi un bicchiere di acqua e uno di farina.

Mescoliamo con una frusta il composto fino sciogliere eventuali grumi. Aggiungiamo un cucchiaino di sale o bicarbonato. Questo è solo per allungare la conservazione.

Ora mettiamo il composto così ottenuto in un pentolino a cuocere a fuoco lento. Continuiamo a stemperare con un cucchiaio in legno.

Raggiunta una media consistenza vischiosa, non troppo densa, possiamo togliere dal fuoco. Come riferimento per la consistenza possiamo tenere presente quella della colla vinilica.

A questo punto versiamo in un barattolo e attendiamo che raffreddi, prima di richiudere ermeticamente.

La conservazione

Il punto debole di questa attualissima colla è proprio la scarsa durata. Va conservata in un barattolo a chiusura ermetica in frigorifero. Dura all’incirca un mese.

Per prolungarne la durata si potrebbero aggiungere due gocce di tea tree oil che è un antibatterico naturale.

Se comunque dovesse formarsi della muffa si consiglia di buttare il composto.

Nel caso di particolari intolleranze, anche al glutine, possiamo utilizzare la farina di riso o di mandorla. La qualità e il tipo di farina non pregiudicano il successo della preparazione della colla.

Questa colla ha costo pari allo zero e la consigliamo per lavori creativi con la carta, come ad esempio lo scrapbooking.

Ora tutti conosceranno la ricetta originale per fare in casa la colla vinilica naturale, fatta di sola acqua e farina.

Per approfondimenti, qui, troveremo alcuni consigli su come usare in modo alternativo la colla a caldo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te