Ora bisogna seminare questa pianta che repelle zanzare e moscerini ma è utile anche in cucina

Con le belle giornate aumenta il desiderio di trascorrere le proprie giornate all’aperto. Inizia allora a comparire un problema frequente con cui dover fare i conti. I piccoli insetti iniziano a svolazzare liberi in giardino e a provocare fastidiose punture. La Redazione intende illustrare una soluzione che unirà l’utile al dilettevole. Spiegherà anche perché ora bisogna seminare questa pianta che repelle zanzare e moscerini ma utile anche in cucina. Al termine dell’articolo una ricetta davvero interessante per accompagnare pietanze di vario tipo.

Seminare la citronella

Invece che acquistare la pianta già da adulta è possibile seminare la citronella proprio in questo mese. Il vantaggio è un effetto repellente davvero molto intenso e un grande risparmio economico. Una bustina di sementa per citronella con all’interno 400 semi costa meno di un euro. Tutto il periodo che va da marzo fino a maggio è perfetto per la semina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

I mesi da aprile a settembre serviranno invece alla raccolta. Nulla impedisce di piantarla anche all’interno dell’abitazione in un vaso sufficientemente alto. Poiché ora bisogna seminare questa pianta che repelle zanzare e moscerini ma utile anche in cucina ecco subito come procedere.

Operazioni preliminari

Riempire un vaso di terriccio e inumidirlo sufficientemente. Praticare quindi un piccolo foro e inserire all’interno qualche seme. Coprire di nuovo con il terriccio e inumidire vaporizzando dell’acqua. Posizionare il vaso ben esposto ai raggi solari, avendo però cura di ripararlo da freddo e gelate.

Non appena la pianta raggiungerà i 10 centimetri circa bisognerà travasarla. Basterà unire più piantine per dar vita a un unico grande cespuglio. Se coltivarla dal seme è così facile, ecco subito un’idea per impiegarla in cucina.

Salsa alla citronella

Non molti sanno che la citronella rappresenta un buon digestivo e un ottimo rimedio contro il gonfiore addominale. Poiché il suo profumo è agrumato e simile a quello del limone ecco come trasformarla in una deliziosa salsa di accompagnamento per secondi piatti.

Tritare dello scalogno e un po’ di aglio e mettere a soffriggere sul fuoco per pochi minuti. Schiacciare le lunghe foglie di citronella e inserirle nel soffritto. Aggiungere anche 100 grammi di brodo di pesce, carne o vegetale. Molto dipenderà dalla pietanza da accompagnare.

E in ultimo 100 grammi di panna acida e sale e pepe a piacere. Fare addensare il tutto per un quarto d’ora e filtrare. Piantare la citronella sarà un trucco furbo per impreziosire i propri piatti e tenere lontane le zanzare. Per allontanare invece bisce e altri rettili ecco subito un altro interessante rimedio.

Consigliati per te