Oltre quale livello il titolo Fullsix potrebbe esplodere per una performance di oltre il 150%?

Oltre quale livello il titolo Fullsix potrebbe esplodere per una performance di oltre il 150%?

E sì, perché è di questo di cui stiamo parlando. Di un titolo azionario che è impostato al ribasso, ma che oltre certi livelli potrebbe iniziare un percorso rialzista che porterebbe a rialzi stratosferici.

Eppure nell’ultimo anno Fullsix ha dato importanti soddisfazioni ai suoi azionisti con una performance del 42% a fronte di un settore di riferimento che ha perso il 17%. È solo negli ultimi mesi che il titolo ha perso la sua forza relativa e sembra avere iniziato una corsa senza fine.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Oltre quale livello il titolo Fullsix potrebbe esplodere per una performance di oltre il 150%? Le indicazioni dell’analisi grafica

Fullsix (MIL:FUL) ha chiuso la seduta del 4 febbraio, invariato rispetto alla seduta precedente, ha segnato  un ultimo prezzo a  1,1025 euro.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è ribassista, ma da ormai tre settimane sembra avere trovato un punto di appoggio in area 1 euro. Questo livello è particolarmente importante in quanto la sua rottura in chiusura di settimana aprirebbe le porte a una continuazione del ribasso fino in area 0,728 euro. L’eventuale rottura, poi, di questo livello porterebbe a un ulteriore e profondo crollo delle quotazioni.

Solo, però, una chiusura settimanale superiore a 1,175 euro farebbe invertire al rialzo la tendenza in corso. Meglio se accompagnata da un segnale rialzista del BottomHunter e/o dello Swing Indicator.

fullsix

Fullsix: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Anche un’eventuale svolta rialzista sul settimanale non sarebbe sufficiente per dare la spinta nel lungo periodo.In questo caso, infatti, sarebbe necessaria una chiusura mensile superiore a 1,353 euro che aprirebbe le porte al raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 2,65 euro per un potenziale rialzo di oltre il 150%. Ovviamente una chiusura mensile superiore a questo livello spingerebbe le quotazioni di Fullsix verso il II obiettivo di prezzo in area 4,91 euro.

È interessante notare che, in attesa di un segnale dello Swing Indicator, il BottomHunter è impostato al rialzo.

fullsix

Fullsix: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Piazza Affari ha messo il turbo grazie a due eventi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te