Oltre alla solita caprese, ecco da mangiare gli irresistibili contorni da abbinare alla mozzarella

In questo periodo di piatti freddi e insalatone, uno dei formaggi che più spesso compare sulle tavole degli italiani è la mozzarella. In molti ritengono che sia un prodotto leggero e magro, perfetto quando si è a dieta. Iniziamo con il fare un po’ di chiarezza.

100 grammi di mozzarella apportano circa 253 calorie di cui 18,7 gr di proteine e 19,5 gr di grassi saturi. Da questi dati basilari si evince già che la mozzarella è un alimento abbastanza calorico. Tuttavia, fornisce una buona quantità di proteine e pochissimo colesterolo. È inoltre ricca di minerali fondamentali per la salute delle ossa. Contiene, infatti, fosforo e calcio. Non solo, contiene anche le vitamine K, J e B12 ed altri sali, quali magnesio, potassio, sodio e betacarotene.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

La mozzarella vaccina non è magra, ma mediamente grassa. Stando a quanto affermato dal segretario dell’Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e dei Consumatori), il 59% di 100 grammi di mozzarella è costituito da acqua.

Tirando le somme, ciò significa che un paio di volte la settimana va benissimo portare in tavola una mozzarella di latte vaccino. L’importante è saperla ben accompagnare. Come abbiamo spiegato nell’articolo “continuiamo a mangiare questi cibi insieme, ma in realtà si tratta di accoppiamenti sbagliatissimi”, la classica caprese, ovvero intramontabile accoppiata mozzarella e pomodoro, non fa poi così bene.

Oltre alla solita caprese, ecco da mangiare gli irresistibili contorni da abbinare alla mozzarella

Vediamo pertanto i contorni ottimali da servire insieme alla mozzarella al posto del solito pomodoro affettato.

Verdure grigliate. Perfetto il classico tris di zucchine, melanzane e peperoni conditi con un filo d’olio e  una spolverata di prezzemolo. Se piacciono, possiamo grigliare anche radicchio, cipolle e patate. Ottimi anche i finocchi gratinati, che, con il loro sapore dolciastro, ben si sposano con la delicatezza della mozzarella. Sempre valida la semplice insalata verde, magari con qualche carota grattugiata. È la soluzione più spiccia per il pranzo quando si va sempre di fretta.

Idee per chi ama le verdure cotte

In questo periodo sono buonissimi i fagiolini, in insalata conditi con olio e aceto e qualche rondella di cipolla cruda, oppure saltati in padella con un filo d’olio o una noce di burro. Optando invece per ortaggi surgelati, possiamo portare un po’ di colore in tavola con dei gustosi spinaci ricchi di ferro.

Come si può vedere le idee sono davvero infinite. Alla mozzarella è possibile associare qualsiasi contorno. Dunque, oltre alla solita caprese, ecco da mangiare gli irresistibili contorni da abbinare alla mozzarella.

Per un tripudio vegetariano, al posto di pane, grissini e gallette, come carboidrati possiamo accompagnare il tutto con una bella insalata di patate prezzemolate!

Approfondimento

Idee per gustare il primosale in maniera insolita.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te