Oltre a funghi e broccoli quest’ortaggio alleato di cuore e articolazioni renderà gustosa questa lasagna senza besciamella 

Madre Natura in ogni stagione dell’anno si mostra incredibilmente generosa nell’offerta dei suoi prodotti, soprattutto vegetali. Infatti sono davvero tanti gli ortaggi e i frutti non solo nutrienti ma anche gustosi che si possono reperire durante l’autunno. Si pensi alle castagne, ai broccoli, al cavolo, ai funghi, che oltre ad apportare tantissimi nutrienti si prestano alla preparazione di tantissime ricette. Ad esempio potremo fare un pieno di vitamina D con questo contorno tipicamente autunnale contro i dolori articolari a base di funghi chiodini.

O ancora, potremmo trovare in un unico piatto delizioso, a base di broccoli, tutta la vitamina K per aiutare ossa e cuore.

Tuttavia oltre a funghi e broccoli, quest’ortaggio alleato di cuore e articolazioni renderà gustosa questa lasagna senza besciamella che piacerà a tutta la famiglia. Ovvero il radicchio, un ortaggio tipicamente autunnale dalle incredibili proprietà nutritive e un grande alleato della salute delle nostre ossa. Ma non solo, infatti grazie alle antocianine contenute potrebbe essere in grado di proteggere la salute cardiovascolare.

Il radicchio potrebbe essere un elisir di lunga vita

Quest’ortaggio, a seconda delle tipologie, si trova sul mercato da ottobre ad aprile. Il suo nome scientifico è Cichorium intybus, specie in cui rientrano la cicoria, la catalogna e le puntarelle. Infatti il radicchio, come la cicoria, contiene l’acido cicorico che potrebbe avere effetti antitrombotici e antinfiammatori. Inoltre secondo fonti accreditate, grazie alle antocianine contenute, potrebbe proteggere il cuore e addirittura allungare la vita grazie sua capacità di contrastare i geni dell’invecchiamento. È inoltre ricco di vitamine, calcio, potassio e fosforo.

Oltre a funghi e broccoli, quest’ortaggio alleato di cuore e articolazioni renderà gustosa questa lasagna deliziosa senza besciamella

Per la preparazione della nostra appetitosa lasagna occorreranno:

  • 500 gr di lasagne;
  • 1 radicchio rosso;
  • olio evo;
  • 4 vaschette di robiola;
  • 500 gr di fior di latte tagliato a cubetti;
  • 120 gr di parmigiano grattugiato;
  • 120 gr di pecorino;
  • sale e pepe q.b.
  • noce moscata;
  • burro.

Per prima cosa laviamo bene il radicchio, lo tagliamo a strisce e lo mettiamo a cuocere in una padella con un filo d’olio per 5 minuti circa. Poi lo saliamo e lo mettiamo da parte. Nel frattempo in una ciotola versiamo la robiola, il latte, una parte dei formaggi, sale, pepe e la noce moscata. Mescoliamo fino ad ottenere una consistenza cremosa. A questo punto prendiamo una pirofila di vetro, la bagnamo con un po’ di crema e qualche noce di burro al centro e negli angoli. Iniziamo così ad assemblare la lasagna. Mettiamo uno strato di lasagna poi la crema di robiola il radicchio e i formaggi a cubetti e così via fino ad esaurimento degli ingredienti.

Adesso non ci rimane che infornare nel forno preriscaldato a 180 gradi per una decina di minuti. Lasciamola riposare prima di servirla. Per chi preferisce comunque i funghi, potrà deliziarsi con questa lasagna gustosa e tipicamente autunnale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te