Oltre a congelare i lamponi freschi ecco come conservarli in frigo più 1 semplice consiglio per renderli più dolci

I lamponi sono tra i frutti più amati e consumati durante il periodo estivo. In pochi possono fare a meno di questi deliziosi frutti rossi da consumare in qualsiasi momento della giornata. I lamponi sono ricchi di vitamine e sali minerali ma poveri di calorie. Infatti 100 grammi apportano solamente 34 calorie. Alcuni studi ritengono che potrebbero essere validi alleati contro l’obesità e alcuni tipi di tumore. Oltre a questo potrebbero anche aiutare a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue. Se si assumono determinati farmaci si consiglia di consultare il medico perché questi frutti potrebbero interferire.

In cucina possono essere utilizzati in moltissimi modi diversi, sia nella preparazione dei dolci che di altri piatti. Dagli arrosti alle insalate passando per il formaggio sono molte le ricette che potrebbero prevederli. I lamponi hanno un gusto sufficientemente dolce ma chi desidera consumarli ancora più saporiti dovrà agire diversamente. Nella preparazione dei dolci al cucchiaio i lamponi sono perfetti in aggiunta a yogurt, ricotta e ananas.

Oltre a congelare i lamponi freschi ecco come conservarli in frigo più 1 semplice consiglio per renderli più dolci

I lamponi, come si scriveva, sono frutti molto delicati che nel giro di qualche giorno deperiranno. Dopo l’acquisto andranno conservati in frigorifero per un paio di giorni all’interno di un contenitore con buchi. Infatti, un buon ricircolo di aria è alla base per la conservazione di questi frutti, all’interno di contenitori ermetici deperirebbero velocemente. Prima di metterli in frigorifero, però, sarebbe bene controllarli uno ad uno e lavarli perché la presenza di muffa su un solo frutto potrebbe contaminare gli altri. Per conservarli più a lungo, poi, si consiglia di rivestire il contenitore con della carta da cucina. In questo modo si riuscirà ad assorbire l’umidità in eccesso molto dannosa per i lamponi.  Ecco perché oltre a congelare i lamponi freschi si potranno conservare più a lungo in frigorifero.

Come renderli più dolci

Per rendere più dolci i lamponi prima di consumarli sarà sufficiente aggiungere dello zucchero. Prendere questi piccoli frutti e lavarli accuratamente sotto l’acqua prima di metterli in una ciotola. Durante il lavaggio attenzione a non rovinarli, i lamponi sono i più delicati tra i frutti e non sopportano di essere eccessivamente maneggiati. Successivamente sistemarli in una ciotola in cui si andranno ad unire anche del succo di limone appena spremuto e dello zucchero. Dopo qualche minuto i lamponi saranno pronti per essere serviti in tavola. In alternativa, al classico zucchero si potrà anche preferire lo zucchero a velo da spolverare sui lamponi.

Lettura consigliata

Come coltivare i lamponi per avere un raccolto abbondante in poche e semplici mosse

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te